Utente 371XXX
Buongiorno,
sono stata sottoposta la settimana scorsa ad un intervento di tiroidectomia totale.
Visto che il collo è una zona molto esposta, vorrei un consiglio sul trattamento migliore della ferita e relativa cicatrice.

Ho una sutura intradermica in Nylon da rimuovere a 10 giorni dall'intervento.
Mi hanno consigliato di tenere il cerotto solo per un paio di giorni dopo aver tolto i punti. E dopo?

1) è sufficiente proteggere la ferita con un foulard?

2) potrò fare normalmente la doccia senza proteggere la ferita in fase di cicatrizzazione oppure dovrò utilizzare un cerotto impermeabile?Ed in caso per quanto tempo?

2) trattamento della cicatrice: ho sentito e letto che molti medici consigliano oltre alla protezione totale dal sole, di applicare creme e massaggiare la ferita. Dopo quanto tempo si può cominiciare il trattamento?
Ci sono prodotti più indicati di altri? (tra quelli che ho sentito frequentemente contractubex, rilastil fiale e crema, make skin)

grazie in anticipo per i consigli

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

rispondo segnatamente alle sue richieste:

1) è sufficiente proteggere la ferita con un foulard?

- per evitare i raggi solari si

2) potrò fare normalmente la doccia senza proteggere la ferita in fase di cicatrizzazione oppure dovrò utilizzare un cerotto impermeabile?Ed in caso per quanto tempo?

- è opportuno proteggere SEMPRE la cicatrice chirurgica fresca con cerotti impermeabili all'atto della detersione

2) trattamento della cicatrice: ho sentito e letto che molti medici consigliano oltre alla protezione totale dal sole, di applicare creme e massaggiare la ferita. Dopo quanto tempo si può cominiciare il trattamento?
Ci sono prodotti più indicati di altri? (tra quelli che ho sentito frequentemente contractubex, rilastil fiale e crema, make skin)

- di questo ne deve parlare con il suo dermatologo di fiducia che potrà stabilire il tipo di cicatrice, escludere patologie della stessa e procedere con la terapia migliore; consigli a caso non sono mai validi.

saluti
Dr Laino
Dr. Luigi Laino Responsabile Centro Latuapelle - Roma
MST, Tricologia, Laserterapia, Dermochirurgia
www.latuapelle.it

[#2] dopo  
Utente 371XXX

Buongiorno,
grazie per la risposta.
In attesa di consulto dal dermatologo di fiducia per definire il miglior trattamento, per quanto tempo dopo l'intervento consiglia di proteggere la ferita con cerotti impermeabili?

cordialmente