Utente 179XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 36 anni operata quasi due anni fa di una stenosi midollare lombare che mi ha portato ad avere tutt'oggi una nevralgia alle gambe.
Su consiglio di una mia amica sono andata da un kiropratico che aveva la fama di risolvere problemi "difficili"!
Mi ha effettuato dei massaggi alle gambe e delle manipolazioni al dorso e al rachide.Da 10 gg accuso una dorsalgia che si alterna ad una lombalgia che pero' mi fa dormire la notte.Non avverto ne' parestesie ne' formicolii agli arti inferiori.Premetto che non ho mai sofferto di mal di schiena in vita mia.
Attualmente sto' assumendo Expose 100 mg 3 volte al giorno, Gladio 2 cp al giorno e 1 protettore gastrico e mi sento un po' meglio ma ho sempre la sensazione di avere la schiena rigida.A volte mi compare un lieve dolore al gluteo dx che non si irradia lungo la gamba.Secondo lei mi devo preoccupare ho penso che nel giro di qualche giorno tutto cio' passera'?
La ringrazio.

[#1]  
Prof. Alessandro Caruso

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
8% attualità
16% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2006
Gentile signora, non deve preoccuparsi, ma affidarsi allo specialista idoneo e più qualificato del settore: ovvero ad un Ortopedico prima ed un Fisiatra dopo, per una esatta diagnosi clinica e per una mirato e specifico trattamento farmacologico e fisiochineiterapico.
Cordiali saluti
Alessandro Caruso
Specialista Ortopedia - Traumat.//Medicina dello Sport
Specialista Medicina Fisica e Riabilitazione -Messina -