Utente 187XXX
Mi son state prescritte da un fisiatra sei sedute di ipertermia ed altrettante di kinesiterapia mirata al rinforzo dei depressori della testa omerale contro la glenoide scapolare, questo in quanto (continuo a copiare dalla diagnosi) lamento dolore a letto in decubito laterale destro ed in alcuni movimenti. Dolore alla spalla destra che provo dal 2007 (causa incompetenza dell'allora mio medico di base, solo ora ne sto venendo in teoria a capo) a seguito di una caduta probabilmente sull'articolazione (sono svenuta e non ricordo quei momenti ed ero in stanza da sola).
La spalla destra è dolente in abduzione ai 90° ed in massima extrarotazione. La mobilità attiva è comunque del tutto conservata. I test cotroresistenza per le singole componenti della cuffia dei rotatori vedono il sovraspinato debole (test di Jobe e test di Yocum). Si sospetta dunque una sindorme da attrito subracromiale con sofferenza del sovraspinato, struttura tendinea più alta della cuffia dei rotatori.

A ciò aggiungo che feci precedentemente una rm alla rachide cervicale da cui si dedusse:
Rettificata la lordosi cervicale.
Iniziale alterazione del segnale dei dischi intersomatici del tratto C2-C5, -compatibile con disidratazione.
Minime protrusioni discali posteriori nel tratto C3-C5, improntato lievemente l'astuccio durale.
Non immagini riferibili ad ernie discali.
Regolare il segnale del midollo spinale.

E pure una alla spalla:
Qualche minima alterazione del segnale di tipo tendinosico del tendine del sovraspinato, in sede pre-inserzionale.
Nei limiti i restanti tendini della cuffia dei rotatori.
Lieve distensione della borsa sub acromio-deltoidea.
Non versamento articolare a carico dell'articolazione gleno-omerale.
Nei limiti l'articolazione acromio-clavicolare.
Conservati i profili della testa omerale.
E' presente una formazione cistica di circa 5mm a livello della glenoide.

Volevo dunque chiedere se l'ipertermia potrebbe risultare uno strumento valido per la disinfiammazione (o almeno per questo motivo m'è stata richiesta). Il dubbio sovviene in quanto nella mia città sembrerebbe essere l'unica struttura che la pratica.

Vi ringrazio per l'attenzione, e l'eventuale risposta.

[#1]  
Dr.ssa Chiara Carpenedo

24% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
salve,
data la bursite, la clinica positiva per tendinite e la RNM che evidenzia sofferenza tendinea sovraspinato... se dovessi scegliere una terapia fisica (indicata nei casi non gravi come il suo) sceglierei per la laserterapia e la tecar terapia: le uniche che riescono ad avere una seppur blanda valenza antinfiammatoria.
aggiungo inoltre che il dolore in extrarotazione passiva ha cause ben diverse e da indagare con una valutazione clinica approfondita, mirata al funzionamento del muscolo sottospinato e all'esclusione di eventuali instabilità di spalla...
cordialità
Dr.ssa Chiara Carpenedo