Utente 186XXX
innanzitutto salve, mi chiamo Nicolas ho 23 anni e sono uno studente di scienze motorie.
sono qui per chiedere un consulto: Lunedi pomeriggio, ho fatto una partita di calcetto con amici universitari, durante la partita a seguito di una scivolata sono caduto battendo fortemente la zona lombare e sacrale; non avvertendo nessun dolore preoccupante continuo a giocare finendo la partita ( ho anche perso :) ).
ps: (sottolineo che l' ambiente era veramente freddo ed umido ed io ero in maniche corte)
Comunque finita la partita mi dirigo negli spogliatoi, e qui, non appena mi siedo nella panca sento un fitto dolore alla zona lombare come fosse una contrattura, tanto che mi riesce difficile anche indossare calzetti e scarpe.
Questo dolore mi continua anche tutta la notte ( in maniera intensa ).
Passano 2 giorni e il dolore si affievolisce fino a svanire, oggi, mi chino per prendere in braccio mia figlia ed il dolore ritorna.
Io non so se sia una contrattura, se sia stato il freddo e/o la botta a farmi venire questo dolore, che mi limita anche i movimenti perche mi sento poco " mobile " a livello di schiena.
Secondo voi qualè la causa? e secondo voi è una contrattura o qualcosa di piu serio dovuto alla caduta ( protrusione, ernie, ecc )

grazie in anticipo

Nicolas

[#1] dopo  
Dr. Mirko Parabita

28% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
GINOSA (TA)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2004
Pensare ad un'ernia o ad un problema di genesi neurologica/midollare post-traumatica mi sembra difficile, opterei più verosimilmente per una forte contrattura, probabilmente con ematoma/edema a livello di qualche fascia muscolare che Le procura questo dolore. Provi ad applicare dei cerotti con antinfiammatorio per qualche giorno, se il dolore dovesse persistere sarebbe opportuno procedere con ulteriori indagini
Cordiali saluti
Dr. Mirko Parabita