Utente 417XXX
Buongiorno dottori,
È da 1 settimana e mezzo che ho uno strano fastidio al collo.
Praticamente è un senso di rigidezza, e quando provo a girare lateralmente la testa, sento i muscoli laterali del collo come se tirassero.
Mentre stando fermo sento come se fosse rigido, e lo sento tirare molto dalla parte sinistra.
Non sento ne dolore ne bruciore, è solo un piccolo fastidio che però risulta molto fastidioso.
Riesco a girare il collo quanto voglio e a mio piacere senza dolore e problemi, anche se però lo sento tirare.
Volevo chiedervi innanzitutto cos'è, dato che non capisco perché riesco a muovere il collo benissimo ma mi faccia questo effetto, e poi vorrei sapere cosa devo fare, e se sapete dirmi cos'è dopo quanto tempo passa.
Settimana scorsa feci attività fisica (pesistica) intensa, non vorrei fosse stata quella.

Consigliatemi tutto a parte Fans, dato che ho problemi di stomaco (reflusso gastroesofageo)
E non posso prendere quei farmaci.


Poi non nessun dolore, è solo un piccolo fastidio, però vorrei sapere perché non passa.

[#1] dopo  
Dr. Cosimo Savoia

24% attività
0% attualità
12% socialità
FINO MORNASCO (CO)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2003
Molto probabilmente si tratta di una contrattura muscolare. Solo una visita può rilevare se vi è presenza di un punto trigger o positività al test di "pinzamento/rotolamento o altri riferimenti con catene cinetiche per una diagnosi posturale esaustiva. Indicato stretching e ginnastica, eventuale applicazione di termoterapia (TECAR) e/o utilizzo di integratori contenente magnesio.
Dr. med. Cosimo SAVOIA

[#2] dopo  
Utente 417XXX

Termoterapia è Quella con il freddo o il caldo?