Utente 914XXX
Salve il mio nome e'Matteo e vi scrivo relativamente al problema riguardante mia nonna,e visti i diversi punti di vista di 2 fisioterapisti,chiedo a voi un consiglio:riporto di seguito la R.M fatta pochi giorni fa al ginocchio dx.

Soggetto: femmina 75 anni R.M. GINOCCHIO DX

Esame effettuato con scansioni assiali , sagittali e coronali , con
acquisizione delle immagini in T1 Spin-Echo e T2 Fast.

Entrambe le fibrocartilagini meniscali presentano segni di meniscosi piu'
evidenti nel versante mediale senza rilevanza di lesioni fratturative.

Il legamento al crociato anteriore appare fortemente assottigliato in tutte
le sequenze.

Nella norma il legamento crociato posteriore, i legamenti collaterali, il
tendine del muscolo quadricipite, ed il tendine rotuleo.

Minimo versamento retropatellare con rotula in asse.

Segni di gonartrosi al compartimento femoro-rotuleo e mediale con evidenza,
nei versanti articolari, di focolai di condropatia a prevalente orletto
sclerotico.Segni di osteoporosi diffusa.

Che tipo di trattamento mi consigliate per migliorare la condizione attuale (almeno il dolore) o comunque per evitare l'insorgere di nuovi problemi?Grazie mille il vostro servizio,e'molto utile.

[#1]  
Dr. Stefano Guidotti

24% attività
4% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)
FIGLINE VALDARNO (FI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Caro Matteo, sua nonna presenta al ginocchio diversi problemi, abbastanza frequenti in persone della sua età; gli esami sono importanti, ma ancor di più la visita medica e la valutazionr globale del paziente.
Si rivolga ad uno specialista ed eventualmente successivamentem, se ritenuto necessario, ad un fisioterapista dietro sua indicazione. tanti saluti
Stefano Guidotti
Dr. Stefano Guidotti
Ortopedico Fisiatra Esperto di Onde d'urto Firenze
www.stefanoguidotti.it