Utente 467XXX
Salve,
da molti mesi (quasi un anno ormai) avverto un tremore muscolare sia quando faccio gli addominali che quando mi piego sulle gambe.
E' vero che in questi mesi non sto facendo molta attività fisica ma sono comunque una persona attiva, sono piuttosto magro ma prima non mi succedeva e adesso ogni qualvolta utiizzo i muscoli addominali o le gambe fin da subito iniziano a tremare. Non è un tremore successivo allo sforzo post-allenamento (cosa credo abbastanza normale), inizia invece subito quando i muscoli vengono impiegati. Tempo fa mi avevano "diagnosticato" una pubalgia o sport hernia (alla vista e alla palpazione non si vedono ernie vere e proprie, ho fatto anche 2 ecografie, una ha rilevato una punta d'ernia e l'altra nulla) e tutt'ora avverto dolori dalla coscia interna sinistra fino al pube con dolori che si irradiano anche al testicolo sx. Avverto dolore anche ad effettuare veloci e repentini cambi di direzione ed il dolore sembra apparire anche nella zona pelvica. E' da molto ormai che convivo con questa situazione muscolare e vorrei veramente capire come migliorare la situazione. Lo stretching mi aiuta notevolmente e quando faccio esercizio i dolori si attenuano ma il tremore no. La sensazione è come se i muscoli fossero esausti e contratti già all'inizio di ogni attività. C'è qualche cura? Qualche consiglio? Terapie?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Alberto Grasso

28% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2017
Gentile Utente ,
dalla sintomatologia da Lei descritta sembrerebbe esserci una pubalgia secondaria all'ernia che e' stata rilevata , il tremore agli arti inferiori potrebbe essere secondario alla patologia erniaria intermittente.
Sono ipotesi che vanno valutate con una attenta visita chirurgica prima e poi fisiatrica per un programma mirato di rinforzo muscolare agli arti inferiori.
Saluti
Prof.Alberto Grasso