Utente
non riesco ad avere risposte "convincenti" riguardo al mio problema: all'improvviso ho dei dolori allucinanti che si presentano con un gonfiore esagerato del basso ventre e delle fitte nell'ano come se fosse qualcosa che mi trafigesse. per liberarmi dovrei riuscire ad espellere aria ma il dolore diventa qlc di allucinante.ho la sensazione di esplodere.
ho fatto un endoscopia e tramite la sonda mi e' stata buttata dell'aria per ricreare lo stsso dolore, cio' nonostante....nessuna riposta soddisfacente.
mi e' stato detto di andare per eslusione, nel caso fosse un problema ginecologico, prendere la pillola e mettere a riposo le ovaie,, colite spastica etc etc
ho provato a ricordare quando mi capita:
quando ho dei rapportii assumendo posizioni che favoriscono entrata d'aria.
quando prendo freddo. quando mangio molta verdura.
ah dimenticavo una cosa importante! ho delle perdite considerevoli gelatinose vaginali e quando vado di corpo anche rettali. praticamente dopo le feci sono "pulita".
appena riesco ad andare in bagno...il dolore all'ano va via, ma il ventre risulata ancora gonfio e dolorante.
se dovessi farmi un autodiagnosi direi che si tratta di una quetione di "pressione" causata dall'aria che si form nella pancia, su alcuni punti che mi creano sto' dolore insostenibile, ma......perche' tante perdite? cosa c'entra? vi prego una risposta, un diagnosi, un'esame da fare piu' specifco. non mi dite di andare dal medico perche' ...gia' fatto. grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente
Ritengo che per arrivare ad una diagnosi sia necessaria una visita specialistica di chi ha competenza di problemi funzionali ed organci a carico degli organi addominali e pelvici.
A distanza e senza una visita non è possibile fare una diagnosi.
La sua sintomatologia è comune a numerose patologie a carico del colon-rett-oano e degli organi pelvici
La necessità o meno di eseguire altri esami strumentali potrà scaturire solo dopo questa visita.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com