Esami del sangue per pillola

Prendo la pillola anticoncezionale da più di 5 anni ma il mio medico mi ha fatto eseguire gli esami del sangue solo la prima volta. Ora ho saputo che dovrebbero essere eseguiti tutti gli anni così me li sono fatta prescrivere. Li ho eseguiti la settimana scorsa ma, proprio questo mese non stò assumendo la pillola per via della solita pausa di un mese che faccio una volta l'hanno.
Il mio medico mi ha detto che vanno bene lo stesso ma la mia domanda è: come faccio a vedere tramite gli esami del sangue se sono intollerante alle pillola se non la stò prendendo?
[#1]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Gli esami che le sono stati prescritti servono per verificare le sue condizioni di salute generali, non per testare un'eventuale intolleranza alla pillola. Eventualita', peraltro, della quale si sarebbe gia' ampiamente accorta negli anni precedenti, visto che l'ha assunta per molto tempo.
Cordiali saluti

dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
gli esami credo siano quelli specifici per la pillola anche perchè il medico quando ha visto la richiesta (fatta dalla ginecologa) ha detto? ah sono per la pillola..... quelli generici di controllo li ho fatti settimana scorsa.
Volevo quindi sapere se facendo questi esami, e non assumendo al momento la pillola, gli esiti possano essere veritieri o falsati. Grazie
[#3]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Ma almeno ci faccia sapere anche a noi di quali esami si tratta!
Cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
PROTEINA S TOTALE; TEST DI RESISTENZA ALLA PROTEINA C ATTIVATA, PROTEINA C ANTICOAGULANTE FUNZIONALE; ALFA 1 ANTITRIPSINA; TEMPO DI TROMBOPLASTINA PARZIALE (PTT); TEMPO DI PROTROMBINA (PT); GAMMA GLUTAMIL TRANSPEPTIDASI (GAMMA GT); TRANSAMINASI GOT (AST); TRANSAMINASI GPT (ALT); TRIGLICERIDI; COLESTEROLO TOTALE; COLESTEROLO HDL; UREA (AZOTEMIA); GLOCOSIO (GLICEMIA); EMOCROMO COMPLETO CON FORMULA
[#5]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Come gia' le avevo scritto si tratta infatti di esami per verificare le sue condizioni di salute: non sono utili per testare un'eventuale intolleranza alla pillola anticoncezionale. Ma non si fissi su questo aspetto: lei non puo' essere intollerante alla pillola, altrimenti in cinque anni se ne sarebbe accorta; e tramite questi accertamenti ematochimici si potranno valutare cose ben piu' serie dell'intolleranza.
Cordiali saluti
[#6]
dopo
Utente
Utente
Ho appena ritirato gli esiti.
I valori che sono fuori dai limiti sono:
TEMPO DI PROTROMBINA - PT tra 70 e 100 E IO HO 100
COLESTEROLO TOTALE tra 130 e 220 E IO HO 240
COLESTEROLO HDL tra 35 e 75 E IO HO 86

Cosa vuol dire? ho il colesterolo? e come posso fare per abbassarlo?
Grazie
[#7]
Dr. Stefano Spina Chirurgo generale, Colonproctologo 12,5k 251 8
Dieta priva di grassi e attivita' fisica. Se qualche mese di questo regime ancora non fosse sufficiente a riportare all'ordine il colesterolo ci vuole una Visita Specialistica Cardiologica, con eventuale prescrizione di appositi farmaci ma solo se strettamente indispensabili e solo se prescritti appunto da un Cardiologo.
Cordiali saluti

Cos'è il colesterolo? Funzioni, valori normali, colesterolo HDL e LDL, VLDL, come abbassare il colesterolo alto, dieta, rimedi, statine e farmaci anticolesterolo.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa