Utente
buongiorno,dovro utilizzare questo farmaco(norfloxacina)per sette giorni per una cistite,volevo sapere visto che assumo un contraccettivo orale(securgin)se devo utilizzare anche il preservativo per evitare una gravidanza visto che gli antibiotici riducono l'effetto della pillola e quanto tempo dopo la fine della cura antibiotica dovro aspettare per poter fare uso solo del contraccettivo orale senza altri metodi contraccettivi.grazie buongiorno

[#1]  
Dr. Alberto Calvieri

40% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
Gent.le Utente.
purtroppo non abbiamo modo di rispondere alla sua domanda; e' notorio che alcuni antibiotici posssono interferire con i contraccettivi orali e pertanto il rischio di una gravidanza effettivamente non la si può escludere. Farà bene ad assumere il contraccettivo e comunque passate 48 ore dall ultima somministrazione della norfloxacina, nessuna accortezza dovrà essere necessariamente adottata
un saluto
Dr. Alberto Calvieri - Specialista in Scienza dell'Alimentazione
www.albertocalvieri.it

[#2] dopo  
Utente
grazie per la cortese risposta,vorrei chiederle altri chiarimenti in merito ad altri farmaci che assumo occasionalmente per problemi di emicrania(non dati dalla pillola) che mi ha prescritto la neurologa relpax 40mg e peridon 20mg e dello iodio per aiutare la funzionalità tiroidea un po bassa,questi farmaci riducono l'effetto contraccettivo?e quanto tempo di distanza dall'assunzione della pillola li posso prendere?grazie buongiorno

[#3]  
Dr. Alberto Calvieri

40% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
gent.le Utente
non vi sono indicazioni scientifiche assolute e certe della possibilità che il contraccettivo in questione possa essere inficiato dalla assunzione dei fermaci indicati: in merito al Relpax 40 esso non interferisce con gli enzimi del citocromo P450, incluso il CYP3A4, preposti al metabolismo dei farmaci, ne i procinetici come il peridon; pertanto non vi sono controindicazioni in merito. Rispetto ai tempi di assunzione ovviamente più essi sono diversificati meglio e'
cordialità
Dr. Alberto Calvieri - Specialista in Scienza dell'Alimentazione
www.albertocalvieri.it

[#4] dopo  
Utente
grazie mille per la risposta quindi posso assumere tranquillamente anche lo iodio?

[#5]  
Dr. Alberto Calvieri

40% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
certamente si anche perchè lo iodio non è un farmaco ma un elemento naturale che tra l'altro noi utilizziamo abbondantemente per la formazione degli ormoni tiroidei
un saluto
Dr. Alberto Calvieri - Specialista in Scienza dell'Alimentazione
www.albertocalvieri.it

[#6] dopo  
Utente
grazie per le risposte e per la gentilezza,buongiorno