Utente
salve sono una donna di 30 anni o avuto una bambina 8 mesi fa e da due settimane circa ho dei dolori dentro l'ombellico con gonfiore sia all'ombellico sia nella pancia..........
sono andata dal mio medico curante che mi ha dianiosticato una ciste incurabile e l'unica possibilità di guarigione e di usare una fascia elastica..
a questo punto mi sono un po preoccupata e sono andata alla ricerca in internet e ho trovato voi per un consulto sperando di avere risposte più precise
la mia prima domanda che mi sono posta e che dato che un dolore ombellicare come mai non mi ha prescritto una visita specialistica con ecografia?
perche mi ha detto che non ci sono cure per la mia patologia?
cosa devo fare secondo il Vs giudizio
spero che mi possiate aiutare nel frattempo Vi porgo i miei più sinceri saluti

[#1]  
Attivo dal 2010 al 2011
Gent.ma Utente,

Difficile fornirLe spiegazioni attendibili senza vedere la documentazione. La cisti potrebbe essere di pertinenza di diverse strutture, alcune in correlazione con i Suoi sintomi, altre no (e in questo caso sarebbe un semplice reperto occasionale, quelli che noi chiamiamo "incidentalomi". In effetti, da come Lei descrive il tutto, anche io avrei chiesto un'Ecografia. Da precisare che non qualsiasi dolore richiede ecografie. A volte è sufficiente un uso corretto delle mani. La scelta se eseguire o no approfondimenti diagnostici, dipende dal Medico di Medicina Generale che, se sa fare bene il proprio lavoro, ha presenti le Linee Guida del caso in questione.

Avrei, invece, rimandato la decisione di richiedere una Consulenza specialistica sino ad ecografia effettuata. Mi chiedo se Lei abbia discusso con il Suo Medico la condotta da seguire: non mi stancherò mai di ricordare che è Suo diritto chiedere spiegazioni e riceverle, espresse in modo comprensibile. Non significa "insistere" ma semplicemente essere resi compartecipi del percorso terapeutico.

Perché Le abbia detto che "non ci sono cure" non saprei, dovrei essere dentro la testa del Collega. Il mio suggerimento è di 1) Chiedere spiegazioni più approfondite 2) Procedere a richiesta di consluneza probabilmente chirurgica (se fosse un'ernia ombelicale andrebbe valutata).

Auguri.

[#2] dopo  
Utente
la ringrazio profondamente della sua risposta
cercherò di essere più chiara con il mio medico curante e richiedergli ciò che lui non e stato in grado di segnalarmi
in ogni caso farò una ecografia e se non sono di troppo disturbo le invierò l'esito
ps..grazie ancora del suo consulto

[#3]  
Attivo dal 2010 al 2011
Ma ci mancherebbe :) Ci tengo.