Disturbi da ansia o cosa?

salve, premetto che sono stato sempre un tipo ansioso,da piccolo avevo episodi di tachicardie,paure varie etc,eseguivo vari ecocardiogrammi che non evidenziavano nulla di anormale.
Tre anni fa mi capitava sporadicamente quando cercavo di riposare(specie dopo pranzo che nel momento in cui cercavo di rilassarmi per prendere sonno,mi veniva delle sensazioni strane alla testa,tipo sensazione che il sangue mi risaliva,occhi rossi,sensazione di confusione mentale,e che cessavano non appena risprivo gli ochhi,man mano questi episodi sono aumentati di intensita' e numero,in un mio periodo di ansia(primi mesi del 2003)quando ho deciso di andare a fare un check up in un ospedale,altri problemi erano un senso di nausea, cefalea, meteorismo addominale ,pressione alta anche, aumento del numero delle minzioni e un'ansia generale.
Eseguo elettrocardiogramma, ecocardiogramma, ecografia tiroidea,dell'apparato digerente, visita neurologica, elettroencefalogramma, esami generali del sangue, ecografia renale, tutto nella norma e i medici mi hanno detto che erano tutti sintomi della somatizzazione dell'ansia, mi prescrivettero levobren,e mi consigliarono un supporto psicologico.
Adesso da circa sette mesi vado da uno psicologo che mi ha aiutato molto,le cose sono migliorate,tranne i miei fenomeni di ansia che aumentano in particolari momenti,ad esempio in aereo,tra la folla etc,e ogni tanto mi capita il primo problema, la sensazione di sangue alla testa, confusione mentale e occhi rossi quando cerca di addormentarmi alla sera.
In attesa di un Vs riscontro porgo cordiali saluti e auguri di buon natale.
[#1]
Dr. Leandro Lioce Medico di medicina generale 43 1
Egregio utente
I sintomi d’ansia acuta che insorgono tra la folla e negli spazi chiusi potrebbero indicare la presenza di una sindrome da attacchi di panico, ma sono necessari altre informazioni. La diagnosi definitiva, quindi, spetta al suo medico di famiglia.
Cordiali saluti

[#2]
Attivo dal 2004 al 2010
Perfezionato in medicine non convenzionali
Caro amico, come dice il Collega sembrano prio attacchi di panico. In genere in questi casi si ricorre a psicofarmaci antidepressivi del tipo SSRI, tuttavia se accetta un suggerimento omeopatico consiglierei :
* TRIPOVAL DIFASS - 1 CAPSULA ORE 8-16-23 +
* SERENICUM "" - 1 CAPSULA ORE 8-16
Si ricordi che con questo trattamento NON può assumere farmaci antidepressivi chimici di sorta, perchè incompatibili e fonte di effetti collaterali gravi.
Cordialità.
Dr. G.Cavallino
www.smige.net

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa