Utente
ho 55 anni, non soffro di alcuna malattia, sono, diciamo, in buona salute, non prendo farmaci e cerco di mangiare sano; ultimamente ho avuto un forte raffreddore e, dopo un paio di giorni in cui mi ero ripresa, ieri, una forte tosse secca, che ho curato con lo sciroppo quik. stamattina ho misurato la temperatura corporea avevo 35 poi è scesa a 34.4 ora è risalita a 35.2. In genere ho la pressione bassa ma la temperatura è sempre stata sopra i 36. Mi devo preoccupare per questo abbassamento di temperatura? mi sento continuamente molto stanca, sto bene solo distesa a letto senza fare niente! tra l'altro temo che rimanendo a letto non contribuisca ad alzarla la temperatura...
Grazie comunque per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
MANFREDONIA (FG)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,
la temperatura corporea è anche condizionata dallo stato pressorio. E' probabile che in quest'ultimo periodo il Suo stato ipotensivo si stia prolungando più del normale. Ne parli col Suo Curante e, se lo riterrà opportuno, effettui un esame emocromocitometrico, sideremia e ferritinemia.
Se vuole ci aggiorni pure.
Buona giornata.
Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!