Attivo dal 2012 al 2012
buonasera, chiedo un consulto in questa sede per via di un problema che oramai mi affligge da mesi e a cui non sono ancora riuscita a risolvere.
ho un dolore all'occhio sinistro, non sempre uguale, a volte di piu, altre meno, come se il nervo dell'occhio mi "tirasse", a volte ho anche senso di vista appannata, ho alternato periodi buoni a periodi di vero dolore, con unica soluzione solo quella di chiudere gli occhi.
a livello oculistico ho fatto tutti gli accertamenti possibili:
visita oculistica, pev, motilita' oculare, oct, tonometria, pachimetria, campo visivo, fondo oculare.
Ho effettuato visita neurologica, con risultato negativo.
RM a cui non e' emerso nulla a carico oculare a parte una ciste (che a detta del neurochirurgo non puo essere la causa) e focolai di gliosi a cui e' seguito una AngioRM e ecocolordoppler nella norma.
sono miope e astigmatica, comincio a far fatica a vedere da vicino, soffro di vertigini e acufeni da sempre, mai mal di testa o cefalee, mai occhi rossi, a volte ho problemi di ipokaliemia o spasmofilia, un reflusso che non mi da bruciore da tanto tempo, e direi che questo e' il mio quadro generale.
Non ho la piu pallida idea di cosa mi puo creare questo dolore all'occhio e la cosa mi crea molti problemi, dal dolore in se, all'ansia per non capire di cosa si tratta.
CHIEDO SE POSSIBILE UN CONSIGLIO SU UNA STRADA CHE POTREI VALUTARE e che non so, visto che non dipende dall'occhio.... c'e qualche patologia che puo dare anche questo sintomo ???
un grazie di cuore a chi puo provare ad aiutarmi.

[#1]  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Cominci intanto a ripostare la sua richiesta in area OCULISTICA piutto che in medicina generale
Annoni Andrea, MD

[#2] dopo  
Attivo dal 2012 al 2012
Buonasera dottore
postato in oculistica piu di una volta e i dottori dello staff mi hanno aiutato a fare questi esami che poi essendo risultati NEGATIVI, mi hanno consigliato appunto che potrebbe essere una cosa che dipende da altri problemi generali e quindi diversa dall'occhio stesso ..
Per questo ho messo qui il quesito, confidando in un aiuto se possibile, come del resto e' prerogativa del sito stesso.
Grazie mille