Utente
Salve, sono un ragazzo di 22 anni, vi spiego il mio problema: praticamente da una settimana circa ho cominiciato ad essere ansioso in seguito ad alcuni sintomi che ho avuto, in particolare sentivo debolezza agli arti superiori ma niente di preoccupante, poi ho cercato i sintomi sulla rete e ho trovato che potrebbe essere un sintomo di una brutta malattia (sm) , e successivamento ho cominciato ad accusare gli altri sintomi della malattia anche se prima non ne avevo mai avuti. Ora da una settimana sono ansioso, nervoso, penso a cose brutte, ho avuto decimi di febbre e non digerisco, ho poco appetito, mi sento lento, e ho avuto una sensazione di intorpidimento delle braccia dal gomito in giù, la forza alle braccia e alle gambe non mi manca. Cosa potrebbe essere?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
gentilissmo,

sono sintomi molto aspecifici, ma da qui a pensare ad avere un brutta malattia ce ne vuole tanto. Nel tranquillizzarla però è bene, se i sintomi dovessero persistere, chiedere una visita al suo medico che provvederà ad eseguire almeno degli accertamenti ematici che potranno eliminare i suoi dubbi.

Cordialmente


Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Salve dottore, ieri ho fatto le analisi del sangue e i parametri sono tutti nella norma, l'unico problema che persiste è un dolore al braccio sinistro dal gomito in giù che si protae fino alle dita, in misura minore anche nel braccio destro. Potrebbe essere Sm? Per il resto tutto bene a parte un pò di morale basso.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sinceramente sospettare una sclerosi multipla mi sembra un azzardo. Ci sono tante e più banali patologie (ma a volte non si sono neppure) a cui pensare. Ne parli con il suo medico che saprà tranquillizzarla.

Saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Salve dottore, la febbre ancora coninua al max arriva a 36,8-37, le mie preoccupazioni anche, di notte ho un dolore al braccio sinistro ( come se bruciasse) dal gomito in giù che di giorno sparisce!Dormo male, sono teso e vado più volte in bagno. Tutti questi sintomi possono essere dovuti all'ansia? perchè se non penso a niente sto benone. Inoltre da un paio di giorni ho anche delle fascicolazioni, forse leggo troppe cose su internet? E pensare che fino a due settimane fa non avevo niente e ora mille cose tutte insieme, davvero l'ansia può fare tutto questo?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008


L'ansia può realmente minare il nostro organismo. Legga i due articili al link:



https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1002-ansia-e-attacchi-di-panico.html


https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1064-quando-il-corpo-va-in-ansia-i-sintomi-fisici-dei-disturbi-d-ansia.html


saluti

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it