Utente
Salve, ho 20 anni e da poco più di 1 anno fumo regolarmente sigarette.
Premetto che l'ultima volta che avevo sanguinato dal naso risale a anni e anni fa. È una cosa molto rara, per me (effettivamente, anche prendere influenze e raffreddori vari era molto raro, per me, prima di iniziare a fumare).
Da qualche giorno ho preso il raffreddore. Oggi, starnutendo, ho notato una specie di striatura di sangue (in un punto preciso) nel fazzoletto, tra il muco nasale. Mi è successo due volte, finora, nel giro di 7-8 ore, ma non consecutivamente. La mia paura, come si sarà già intuito, è che questo sangue possa provenire dai polmoni. Ho anche un po' di tosse, nulla di eccessivo finora, ma comunque ho provato a tossire sul fazzoletto, e non ho notato tracce di sangue provenire dalla bocca dopo i colpi di tosse. Inoltre non ho riscontrato nessuna traccia neppure soffiandomi il naso. È molto preoccupante?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Le striature di sangue che nota starnutendo sono molto probabilmente legate alla rottura di qualche piccolo capillare. Non pensi assolutamente ai polmoni.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it