Influenze

Gentili Dottori,
torno a scrivere sul Vostro sito per avere delle informazioni sulle influenze.
Negli ultimi 5 anni, io non avevo mai contratto l'influenza, di nessun tipo. Negli ultimi 40 giorni, ho avuto 3 volte l'influenza, e tutte e 3 le volte influenze diverse!
La prima volta, mio fratello mi ha 'passato' la normale influenza stagionale, che in 4-5 giorni s'è risolta. Appena passata la febbre, sono dovuto partire (abito in una città diversa e lontana rispetto a quella in cui studio), e nel mio studentato c'era un'epidemia di influenza intestinale, che, forse anche a causa della debilitazione, mi sono subito preso.
Ora, a distanza di 15 giorni dalla guarigione dall'influenza intestinale, è qualche giorno che avverto tutti i sintomi tipici dell'influenza (mal di testa, debolezza, stanchezza...) però senza febbre!
Ora, la mia domanda è: sono solo 'sfortunato' per essermi preso 3 influenze diverse, o mi consigliate di rivolgermi al mio medico per fare due analisi?
Vi ringrazio in anticipo!
[#1]
Dr. Serafino Pietro Marcolongo Dietologo, Medico estetico 8,5k 129 67
Gent. utente,

in questa periodo le forme virulente causa di patologie diverse, tra cui quella influenzale, sono davvero tante.

Quindi non è strano quanto raccontato, soprattutto se il Suo sistema immunitario è stato messo a dura prova nell'arco di così poco tempo.

Un esame del sangue (in particolare, emocromo con formula) è sempre consigliabile.


Cordiali saluti.

Dott. Serafino Pietro Marcolongo
Dietologia - Medicina Estetica

IL CONSULTO ONLINE NON SOSTITUISCE LA VISITA DIRETTA!

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa