Utente
Salve Dottore! ho una grossa confusione... prendo la pillola yasminelle.... ieri sera ho preso l'ultima pillola della scatola dopidichè , a 3 ore precise di distanza, ho avuto un attacco di nausea e diarrea abbastanza forte. ho aspettato che passasse poi ne ho assunto un altra pillola da un blister di scorta. il problema è che dopo 1 o 2 ore ( non ricordo bene.. era notte piena) ho avuto un altro attacco.... e non so davvero cosa fare!! mi puo' aiutare? come devo proseguire?? e soprattutto per i rapporti precendenti e anche quelli della sera stessa al fatto posso stare tranquilla? il mio ginecologo è in ferie e non riesco a rintracciarlo. Vi ringrazio sia per la cortese attenzione che mi vorrete accordare, sia,
e soprattutto, per la divulgazione del tutto disinteressata del vostro “scibile scientifico”

[#1]  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
L'ultima pillola della scatola poco conta.
Per i rapporti precedenti è protetta dalla terapia effettuata durantre tutto il mese
Sospenda la cura per sette giorni e ricominci la scatola sucessiva all'ottavo giorno come al solito.
Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it

[#2] dopo  
Utente
Dottore ascolti... io per essere maggiormente sicura, dopo l'episodio di diarrea grave nel giorno dell'assunzione dell'ultima pillola del blister ( come riportato sopra) ho fatto un giorno di pausa in meno! invece di cominciare il nuovo blistr venerdi l'ho iniziato giovedi. mi sono comportata male? questo puo' ridurre l'efficacia contraccettiva del mese?
Mi scusi ma la sua risposta mi è arivata un pochino tardi e il mio ginbecologo è in ferie e non ho i suoi numeri di telefono personali... altrimenti avrei seguito senza dubbio i suoi consigli di continuare come fosse accaduto nulla. Grazie infinite

[#3]  
Dr. Cesare Gentili

28% attività
20% attualità
12% socialità
CARRARA (MS)
VIAREGGIO (LU)
PISA (PI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Ha fatto ancora meglio di quello da me suggerito
Nessun problema per il mese prossimo

Dr. Cesare  Gentili
www.cesaregentili.it