Linfonodo ascellare gonfio

Salve, negli ultimi giorni sono stata colpita da una brutta influenza, con febbre alta, tosse persistente e raffreddore. Adesso sono in fase di guarigione, ma stamattina ho notato un linfonodo ingrossato sotto l'ascella destra. Il rigonfiamento è visibile ad occhio e mi fa abbastanza male. Potrebbe essere dovuto all'influenza? Premetto che mi è successo altre volte, ma in quel caso era dovuto all'utilizzo di deodoranti, che negli ultimi giorni non ho utilizzato. E' il caso di allarmarmi?
Grazie anticipatamente per le vostre risposte.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Da quanto scrive si tratta di un linfonodo reattivo, ma comprenderà bene che solo con la visita si può avere la conferma.

Ne parli con il curante e stacchi con il suo PC dalla ricerca di informazioni su un tema così ansiogeno (^___^)

Legga perché

https://www.medicitalia.it/consulti/oncologia-medica/273602-per-il-dott-catania.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

Tanti saluti

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa