Attivo dal 2013 al 2018
Buongiorno,
scusate per aver posto questa domanda in una categoria meno adatta ma quella dell'oculistica era bloccata a causa dell'eccesso di domande...

Sono ipermetrope, non so di preciso di quanto in ogni occhio, poiche' non ho fatto una visita completa (la fecero i miei amici ma l'oculista, accortosi che riuscivo a leggere lettere molto piccole, per "gioco" mi ha proposto il test dove dovevo riconoscere le lettere via via piu' piccole, proiettate sul muro). Sono arrivato a 16 (penso voglia dire 16/10), poi non c'erano piu' lettere.
In realta' questo difetto mi e' abbastanza comodo, mi causa problemi solo durante lo studio: ultimamente ho riscontrato un tempo di concentrazione limitato e stanchezza della vista.

C'e' qualche accorgimento che posso usare per alleviare questi problemi?

Essendo ipermetrope rischio anche lo strabismo, come c'e' scritto sul web?

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Guardi,
mi pare strano che lei abbia 16/10 per occhio.
Credo proprio che dall'oculista abbiate "giocato".
E se anche fosse lei ha una grave ipermetropia che la espone ai rischi derivanti da questo difetto di rifrazione e che non si limitano allo strabismo.
Perciò vada a visita da un oculista, si faccia fare una visita completa, comprendente il fundus oculi e la tonometria oculare, e poi se vuole dia notizie.

Saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Attivo dal 2013 al 2018
Accidenti, potrebbe essere qualcosa di grave allora (se fosse effettivamente cosi')

Spero solo l'oculista si sia confuso e magari siano 12/10, non so; magari essendo cosi' grave avrei gia' avuto subirne gli effetti, dato che ho 21 anni. Non pensa?

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Guardi un occhio emmetrope può arrivare a 11/10
Sedici /10 sicuramente un'aquila!
Ma lei essendo umano vada a misurarsi la vista da chi lo sa fare.

Cordiali saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola