Febbre faringite esofagite da reflusso gastrite

Salve. Ragazzo di 27 anni,normopeso, nessuna patologia particolare pregressa.
Dopo alcuni mesi di stress intenso ho avuto per due settimane un mal di gola abbastanza forte e forte astenia. Temperatura spesso compresa fra 35 e 36. Non ho preso nessuna terapia ne sono andato dal medico,solo molto riposo e dieta. Alla terza settimana si è aggiunta febbre intorno ai 38 e il medico mi ha prescritto Zitromax per 3 giorni e Gaviscon perché risultava anche una esofagite da reflusso. La febbre era scesa completamente, la gola pulita. Finito lo Zitromax è ritornato tutto nel giro di qualche ora. Febbre oltre 38 con dolori articolari, dolore addominale , cefalea. Che fare?
Durante la prima settimana di malattia avevo fatto le analisi del sangue che indicavano solo linfociti bassi e neutrofili alti. (di 3 punti ciascuno rispetto ai valori indicati).
Che succede? Grazie per l'attenzione
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Guardi,
che le succede non lo so.
Lo dovrebbe sapere il suo medico.
Se ha risposto così rapidamente alla Azitromicina, è molto verosimile che avesse una forma batterica che andava curata con una terapia di durata assai più lunga dei tre gg pure indicati sul bugiardino del farmaco.
Esegua un tampone faringeo per germi comuni e miceti e veda che cosa cresca eventualmente sulla piastra.
Faccia per sicurezza anche tutti gli esami per escludere una Mononucleosi, che sicuramente il suo Medico conosce bene.
Faccia sapere se vorrà.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta tempestiva. Ho scritto qui proprio perché non riesco a raggiungere il medico.
Solo un ultima domanda: può essere citomegalovirus?
Grazie per l'attenzione
[#3]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Salve,
si potrebbe.
Se vuole togliersi il dubbio faccia le IgM+IgG anti CMV.
Semplice.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.
[#4]
dopo
Utente
Utente
la ringrazio
buona domenica altrettanto

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa