Utente
Buongiorno Dottori, ho un dubbio che mi attanaglia da qualche giorno. Giorno 12 Marzo durante un rapporto con il mio ragazzo si è rotto il preservativo ma lui è cmq venuto fuori e solo allora ci siamo accorti che era rotto. Premetto che ho un ovaio micropolicistico e il ciclo molto ballerino. Da un po di giorni ho seno dolorante e fitte all'ovaio...possono essere sintomi di arrivo del ciclo o altro? L'ultimo ciclo l'ho avuto il 22 febbraio. Grazie.

[#1]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Salve,
faccia un test di gravidanza su urine del mattino.
Se risultasse negativo abbandoni l'idea di aver concepito.
Come fa da sola a dire che avverte dolori all'ovaio?
E' già difficile dirlo per un Medico immagino che lo sia di più per una signorina che non è medico.....
Mi faccia sapere se vorrà.
Saluti cordiali,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola

[#2] dopo  
Utente
Non mi è molto difficile dirlo perché conosco il mio corpo e le fitte sono localizzate a sinistra nel basso ventre. Non sarò di certo un medico ma sono in grado di spiegarmi e se dico che avverto delle fitte all'ovaio è perché è così, infatti oggi è arrivato il ciclo. Grazie comunque per la risposta. Buona giornata.

[#3]  
Dr. Vincenzo Caldarola

32% attività
16% attualità
16% socialità
()

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Beh,
al di là del ciclo che non so perchè le debba fare dolere le ovaie, tenga conto che la pelvi contiene molti organi. Ed è più probabile che il dolore le derivasse da contrazioni del miometrio che dall'ovaia. E' più plausibile che una ovaia dia segno di se quando stia per scoppiare il follicolo. Ma questo avviene circa 14 gg prima delle mestruazioni.
Comunque complimenti alla sua perspicacia.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
Dr. Vincenzo Caldarola