Inalazione fuliggine caldaia - Inizio Gravidanza

Buongiorno,
stamattina in casa mia è stata fatta la manutenzione della caldaia, durante la fase di pulitura dalla cenere/polvere nera sono passata vicino l'operaio per sbrigare delle faccende, proprio mentre stavo camminando mi ha colpita in pieno un una grossa nuvola di questa "polvere" che ho respirato e poi tossito immediatamente... mi sono ritrovata in bocca e nel naso questa polvere, infatti se soffio in un fazzoletto vedo ancora dei residui di nero a distanza di 4 orette...
Mi sono fatta subito dopo una doccia perchè anche i capelli erano pieni di quella polvere, oltre a soffiare il naso e sciacquare la bocca..
La mia paura è di averne ingerita un po' e inalata altrettanta... sono anche al 2° mese di gravidanza e ho paura che possa succedere qualcosa...
Il mio medico di base non c'è, e la ginecologa non mi risponde.... posso stare tranquilla oppure è meglio andare in ospedale? premetto che mi sento bene, non ho problemi. sono soltato preoccupata visto che non ho respirato una bella sostanza....
eventualmente posso fare dei suffumigi per smuovere un po' il muco ed espellere prima questa polvere?
Ho anche un fastidio alle schiena, parte in altro a destra... che sia la suggestione? .....
grazie
[#1]
Attivo dal 2007 al 2020
Medico Chirurgo
Gentile Signora,
ha fatto bene a fare la doccia e gli sciacqui.
Anche se avesse inalato o ingerito un pò di fuliggine, e nonostante la gravidanza non rischia nulla.
Lasci stare l'Ospedale per cose più serie e si tranquillizzi.
Non è necessario neppure che lei faccia i suffumigi e il dolore alla spalla certamente non ha un nesso causale con quanto accaduto.
Cordialità.
Caldarola.

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test