Antidepressivi e rischio di emorragia

Buonasera, sono in cura da circa un anno con Fevarin, soffro di emicranie frequenti, e spesso mi capita di prendere una compressa di Moment 200mg, tendo spesso ad informarmi su ciò che assumo e faccio, e mi sono imbattuto in questo studio che sostiene ci sia un aumentato rischio di emorragie con questi due farmaci associati, quanto c'è di vero e statisticamente così fosse come prendere le dovute precauzioni?

I medici a cui ho chiesto sostengono non vi sia alcun problema, ma mi danno l'impressione di non saperne nulla o quantomeno non essere aggiornati sui recenti studi e prenderla un po' troppo alla leggera.


[#1]
Dr. Mattia Davide Della Rocca Medico di medicina generale, Radiologo, Chirurgo vascolare, Medico aeronautico, Angiologo 106 9
Gentile utente, l’interazione tra SSRI e FANS comporta sicuramente un aumentato rischio di sanguinamento (sembra sia legato alla ridotta captazione di serotonina da parte delle piastrine). Tuttavia credo che i colleghi abbiano valutato il rapporto rischio/benefici della sua terapia. Poi lei ha parlato di emicrania : esiste una diagnosi del neurologo, o si riferiva ad un semplice mal di testa che sporadicamente le viene?

Dott. Mattia Davide della Rocca

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa