Dolore situato nel basso ventre destri che si sposta anche verso l'inguine. possibili cause?

Buonasera, sono una ragazza di 18 anni.
Da qualche giorno avverto un dolore "strano", quasi un sensazione pungente, al basso ventre destro, talvolta si sposta all'inguine, talvolta al fianco e oggi avverto anche un po' di dolore alla schiena.
Non so se possono essere collegati ma ho avuto anche problemi con il ciclo in questo ultimo mese, mi è durato ben 22 giorni con perdite rosse soltanto dopo il decimo/ undicesimo giorno.

Cosa potrebbe essere?
Ho iniziato anche a fare esercizio fisico ma nulla di troppo pesante, anzi, 20/30 minuti al giorno e una volta avvertito il dolore (o la sensazione di fastidio) ho smesso
[#1]
Dr. Piergiorgio Biondani Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo 1,4k 39
Gentile ragazza,
il dolore che avverte potrebbe essere correlato con un'infiammazione dell'appendice, che spesso può dare sintomi simili a quelli che lei descrive.
Anche l'anomalia del ciclo che lei descrive potrebbe essere presa in considerazione,soprattutto perchè probabilmente indice di qualche malfunzionamento ovarico.
Si tratta comunque, come tutte le sintomatologie dolorose dell'addome, di una situazione che va valutata con una visita di persona presso un medico di sua fiducia, che potrà, se lo riterrà necessario, anche consigliarle gli accertamenti necessari per un ulteriore approfondimento.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.

Dr. piergiorgio biondani

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per avermi dedicato il suo tempo, ma potrebbe trattarsi di appendicite anche se toccando la zona interessata non sentissi alcun tipo di dolore? È qualcosa di fastidio, peggiora quando sto seduta, in altre posizioni è tutto ok. Anche quando accavallo le gambe sento come se ci fosse qualcosa se si sovrappone al muscolo o all'osso. Concludo dicendo che mi sto già mettendo in moto per prenotare un eco-addome e una consulenza con una ginecologa. Grazie ancora dell'aiuto
[#3]
Dr. Piergiorgio Biondani Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo 1,4k 39
Gentile ragazza,
purtroppo i dolori addomino pelvici sono sempre problematici per le numerose strutture anatomiche che possono essere coinvolte e la possibile irradiazione del dolore in zone lontane dalla sua stretta origine.
Penso che la sua scelta di effettuare una visita di persona e un'ecografia sia il passo più corretto per iniziare a definire il problema.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.

Dr. piergiorgio biondani

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa