Utente 171XXX
Salve dottore le scrivo per chiedere alcune informazioni circa una situazione che mi porto dietro da 5 anni. Il pomeriggio e la sera ho sempre decimi di febbre dai 37 ai 37,4. Tempo fa feci milioni di analisi seguito da un internista eco adome completo, rx torace, ecografia cuore, e milioni di analisi del sangue che sfortunatamente non trovo più. Ora questa dannata febbricola non passa mai e volevo approfondire la cosa con qualche esame del sangue. Un medico mi aveva consigliato di fare un'emocoltura, ma vorrei sapere quali esami si posso fare ulteriormente per stare tranquilli. Le dico che l'internista mi liquidò dicendo che quella era la mia temperatura corporea. Vorrei sapere qualche esame del sangue per approfondire la questione. Il mese scorso ho fatto quelli di routine e tutto è nella norma ves emocromo tiroide (ho una tiroidite di hashimoto) ma tutto nella norma. Mi può dare qualche consiglio? In ogni caso a qualsiasi ora del giorno mi svegli ho la temperatura di circa 36,2 gradi poi nel pomeriggio 37,1 37,3 e la sera verso le 00 tende ad essere di solito 36,2 di nuovo, ma altre volte anche alle 00 risulta 37,3 per poi calare non appena mi metto a letto! grazie

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
l'emocoltura non serve, oltre ad essere già difficile che risulti positiva in corso di infezioni sistemiche , poi nel suo caso.. L'unico elemento è la sua tiroidite ( pregressa?). Dovrebbe ripetere le indagini per questa patologia ed estenderla anche: ANA, ENA, complemento, Ig ecc. Già valori di VES e PCR nella norma sono positivi.
Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#2] dopo  
Utente 171XXX

si la tiroidite l'ho avuta da piccolo accorgendomene solo successivamente, ma controlli annuali ecografici alla tiroide ed analisi del sangue hanno rilevato tutto nella norma per la tiroide. Per quanto riguarda la ves il mese scorso ho fatto l'analisi ed era tutto ok insomma tutto perfetto anche dall'emocromo! nelle analisi che ho perso c'era di tutto feci anche accertamenti molto costosi, mi rivoltarono come un calzino. devo indagare sulla pcr quindi?in ogni caso è vero che la temperatura può aumentare durante il giorno anche fino a 37,5 in soggetti che hanno già una temperatura piu elevata?

[#3] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la temperatura corporea varia durante la giornata per svariati motivi ( ritmi biologici, attività svolta, digestione...), mantenendosi entro dei limiti definiti "fisiologici". Le analisi sono risultate sempre nella norma, anche a controlli successivi. Non so quali indagini ha svolto, ma di certo saranno state mirate e complete. Escludendo problemi ai denti, allergie specifiche ( non avrebbero dato però una febbre e con questo "andamento"), potrebbe, per tranquillità, fare analisi di routine e se tutto normale,come sarà, stare tranquillo.
Rimango a sua disposizione. Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#4] dopo  
Utente 171XXX

grazie per le risposte veloci che mi sta dando! Allora le analisi le ho fatte il mese scorso. emocromo completo,ves ormoni tiroidei, fegato tutto ok. eccezione per gli eosinofili il max era 6 io avevo 9! per il resto ho effettuato anche esami per la celiachia negativi. Le analisi che feci qualche anno fa per la febbricola ricordo che furono molto complesse e fui seguito da un internista infettivologo che mi disse di buttare il termometro. Detto questo come riferimento le dico che sono un soggetto molto ansioso e la temperatura tende a salire al massimo 37,5 quando mi sento molto agitato con una sensazione di calore. Non ho ne brividi ne altri sintomi se proprio le dovessi dire che mi sento questa febbre assolutamente no!Semplicemente mi sento più accaldato poi nel giro di una mezzora se mi rilasso e sto fermo scende stabilizzandosi sui 37,1 o 37,2! In ogni caso se ad esemopio alle 23 mi misuro la febbre a volte anche 37,2 dopo 10 minuti nel letto 36,2. Lei crede,come del resto mi hanno detto tutti, che quella sia la mia temperatura e che sia influenzata da attivita ansia ecc? Anche perchè un medico mi disse che il range di normalità nel corso del giorno è tra i 37 e i 37,8 possibile? grazie

[#5] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, uno stato di agitazione potrebbe determinare un lieve rialzo febbrile e poi non ha nessun sintomo legato ad esso. Ha fatto molti controlli e non è venuto fuori niente di particolare ( a parte questo lieve aumento delgi eosinofili: allergia?).
Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it

[#6] dopo  
Utente 171XXX

si sono un soggetto allergico, anche se da anni non ho avuto più problemi di asma ecc! quindi mi consiglia di rilassarmi e buttare il termometro?

[#7] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Si rilassi, consiglio utile e valevole per ogni aspetto della vita, quando si può. Controlli regolari ed analisi di routine dal suo medico di fiducia. Vita sana ed equilibrata, compresa l'alimentazione.
Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it