Utente 210XXX
Gentile dottore,

da alcuni anni ho due linfonodi leggermente ingrossati ai lati del collo e da qualche tempo un linfonodo ingrossato all'inguine, possibilmente a causa di una cistite, come suggerito dal medico generico. Sono in attesa di fare l'ecocolordoppler. Inoltre da diversi anni soffro di un freddo inspiegabile durante le ore notturne, al punto da dover usare vari piumini. Ho sempre pensato che la causa fosse la pressione bassa (60 minima e 90-110 massima), tuttavia sono sempre più convinta che ci sia una causa diversa visto che il disturbo si è presentato nel giro di un breve tempo all'età di 25 anni (ne ho 41).
La ringrazio per l'attenzione,

cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sono frequenti in quelle sedi i linfonodi ingrossati e quindi palpabili perchè reagiscono a varie cause infiammatorie che non necessitano di alcun trattamento.

http://www.senosalvo.com/valutazione.htm

Non vedo alcuna relazione con il "freddo notturno"
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com