Utente 123XXX
Salve dottori, vi espongo il mio dubbio, anche se non so' se sto scrivendo nella sezione giusta.
Sono incinta alla 18esima settimana. Dall'inizio della gravidanza sto assumendo elevit integratore che contiene 60 mg di ferro.
Io sono stata sempre anemica, forse perchè portatrice sana di anemia mediterranea, fatto stà che prima di rimanere incinta, avevo sempre la ferritina sotto il livello minimo. Da quando sto assumendo questo integratore la ferritina è nella norma, anche se non altissima, l'emoglobina invece è sempre al di sotto dei valori normali.
Ieri ho ritirato le analisi e mi ritrovo con l'emoglobina a 10.7 ( v.r. 12-16), ematocrito a 32.2 (v.r. 36-46), MCV 70 ( v.r. 80-99 ), MCH 22.6 (v.r. 26-36 ),RDW 16.7 ( v.r. 12.6-15.8 ) e fin quì per me è normale perchè ho sempre avuto l'emocromo un pò sballato, quello che mi preoccupa sono le transaminasi (GPT-ALT ) perchè le ho un pò alterate e cioè a 51 ( v.r. 1-31 ), mentre la ferritina è a 14 (v.r. 10-110 ). La mia ginecologa mi ha detto telefonicamente di non preoccuparmi e che è tutto normale....ma io sono in dubbio.

Volevo sapere se il ferro che assumo sia troppo da causare un danno epatico e sia il caso di assumere altro integratore con una dose minore.
Grazie mille a quanti vorranno e potranno rispondermi.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Labate

24% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
non credo proprio che il ferro sia da chiamare in causa.
Piuttosto attenzione ad una eventuale ipertransaminasemia correlata alla gravidanza. In atto l'aumento del valore è minimo ma comunque da mionitorare in futuro qualora dovesse aumentare per u possibile quadro di colestasi gravidica. Certamente la sua ginecologa saprà consigliarla al meglio.
Auguri
Dr. Francesco Labate

[#2] dopo  
Utente 123XXX

Caro dottore,
mi sono un pò documentata sulla colestasi gravidica e ho letto che sono gli estrogeni a provocarla. Io sono rimasta incinta con la pma e fino al mese scorso ho preso dosi massicce di progesterone ed estrogeni, prometrium e progynova, forse quest'ultimo ha influito? Ne prendevo 4 compresse al giorno. Ora ho terminato, piu o meno da un mese e mezzo, possono essere stati loro a farmi innalzare il valore?

Grazie ancora.



[#3] dopo  
Dr. Francesco Labate

24% attività
0% attualità
12% socialità
PALERMO (PA)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
gentile signora
gli estrogeni sono fra le possibili cause note di colestasi gravidica, ma anche il progesterone sembra giocare la sua parte ( tutti gli ormoni vengono metabolizzati dal fegato). Tale patologia si verifica principalmente durante il terzo trimestre, quando le concentrazioni sieriche di estrogeni e progesterone raggiungono il loro picco
Ancora possono esserci fra le possibili cause anche fattori Genetici ed Ambientali. Il sintomo più comune è il prurito.
I farmaci presi fino al mese scorso non credo possano ora essere alla base di un disturbo che forse non è neppure presente: ho solo consigliato di prestare aattenzione ai valori delle transaminasi in futuro affinchè non si venga colti di sorpresa sa una eventuale disfunzione epatica.
Non vado oltre perchè chi la segue certamente sa di cosa parlo e non si mette il carro davanti ai buoi.
....Pertanto confermo gli auguri per una serena gravidanza.

n.b. attenzione all'informazione "fai da te" su Internet...può essere molto fuorviante e pericolosa...

Dr. Francesco Labate

[#4] dopo  
Utente 123XXX

Ha ragione dottore, io purtroppo ho questo vizio di cercare in rete e mi sono ripromessa di non farlo più perchè alla fine mi spavento molto e magari non ce n'è motivo.
Sicuramente farò tutti i mesi questi esami sperando che non ci sia nulla di grave.
Grazie per la disponibilità.