Utente 250XXX
salve,ho 36 anni,ernia iatale,esofagite e tonsille ridotte maluccio...da faringite ... e streptococco... da circa 6 anni.Da circa un anno .. ho il ferro a *22 ,ferritina 4,70 . s-aslo(tas) 550 ... (e' arrivata anche a 850) nell'arco di questi 6 anni . ..
colesterolo totale 239. ldl 165.
esami urine : peso specifico 1.009 emoglobina 0.008 (emoglobina sempre presente da anni). a ottobre ho avuto capogiri da paura per piu' di un mese (poi sono scomparsi).ho febbre da anni sempre tra i 37,2 e 37,6 ..
da piu' di 2 mesi ho dolore incessante infondo alla schiena dx.. si congiunge all'inguine dx ,anch'esso dolorante. dolore improvviso alla caviglia dx .(come fosse stato pugnalato)e lungo totto il polpaccio come se fosse livido ...e pieno di spilli .. e' durato 1 settimana . "spasmi" alle gambe e dolore .. senzo di non potenza e spossatezza nelle braccia e gambe. polsi talvolta dolorannti. dolori improvvisi al petto ,affaticamento,pressione 110/ 71 o 90 /50... mal di testa frequenti ..,collo dolorante .. "ultimo sintomo" .. da un mese ..vedo davanti agli occhi puntini neri e filamenti ,a volte piccole scintille . dimenticavo la tosse .. quella da 4 mesi. spero in una vostra risposta,
sono un pochino preoccupata ...
ringrazio in anticipo ...

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
ritengo abbia bisogno di una visita internistica che metta ordine (sia diagnostico che terapeutico) nelle sue varie affezioni.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente 250XXX

la ringrazio dottore ...
dice che son varie affezioni ,e che potrebbe essere qualunque cosa ,come niente ??
il medico di base ... neanche mi ascolta .. e se gli richiedo qualche eco o radiografia ... mh... me la fa lunga ..e a volte non me le prescrive ...
saluti

[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si figuri.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4] dopo  
Utente 250XXX

salve dottore ..
volevo aggiornare ...ho fatto la visita oculistica ... bhe' in realta' 2 ...
il primo oculista mi ha diagnosticato : macchie nella retina. e maculopatia lieve ..
il secondo ... : neurite bilaterale leggera ( probabilmente verificatasi per streptococco ..tas positiva da 5/6 anni... mi ha dato : METILPREDNISOLONE e CLAVULIN.
ho frequenti mal di testa ,dolore sinusale e ai bulbi oculari e agli occhi ... oltre ai formicolii e gambe che a riposo non mi fanno "riposare" .
faro' altre visite ... ma volevo sapere da lei se .. secondo lei puo' essere data la neurite ottica dallo streptococco?
grazie saluti cordiali

[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Per quanto non sia il mio ambito specialistico,
penso di farle cosa, se non gradita, almeno utile,
fornendole un'elenco analitico delle cause conosciute:

1. Malattie autoimmuni (lupus eritematoso sistemico, sarcoidosi, la malattia di Behcet, neurite ottica autoimmune);

2. Infezioni (tubercolosi, sifilide, malattia di Lyme, meningite, encefalite virale, morbillo, rosolia, varicella, herpes zoster, parotite e la polmonite da Mycoplasma o altre comuni infezioni del tratto respiratorio superiore);

3. Sclerosi multipla (più frequente negli adulti, ma avviene anche nei bambini);

4. Tossicità da farmaci come il metanolo o etambutolo;

5. Deficit di vitamina B-12.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#6] dopo  
Utente 250XXX

grazie ...
spero non sia nessuna di queste la causa .
lei e' stato gentilissimo . saluti sinceri

[#7] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Ci mancherebbe.

Anch'io spero per lei la stessa cosa.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#8] dopo  
Utente 250XXX

salve dottore .. so' che non e' il suo ambito ...
ma la sua gentilezza mi aiuta molto .. volevo chiederle se e' possibile che dopo soli 4 gg di METILPREDNISOLONE E CLAVULIN ... l'infezione all'occhio (la neurite ottica bilaterale ) ha detta dell'oculista non c'e' piu' .
io continuo a vedere filamenti e macchie scure e dolore alla testa continuo.. grazie per la sua cortesia . slkuti

[#9] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Per quanto io ne sappia il graduale e spontaneo miglioramento avviene in un arco temporale che si misura in settimane più che in giorni.

Ma devo dire che molto correttamente,
oltre che opportunamente per lei,
è giusto che lei formuli un nuovo consulto nelle sezioni di oculistica e/o neurologia del nostro sito.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#10] dopo  
Utente 250XXX

la ringrazio per avermi risposto.e' cio' che sapevo .. non si risolve cosi' .... grazie ancora .

[#11] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Di nulla.

È un piacere poter essere utili.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#12] dopo  
Utente 250XXX

scusi volevo farle una domanda ... nel 2001 ho avuto forti dolori lancinanti allo stomaco ,non potevo neanche camminare ,piangevo dal dolore , al pronto soccorso mi hanno diagnosticato gastrite , poi mi hanno mandata dal chirurgo ,ho fatto gastroscopia ed e' risultato esofagite di 1° grado del 3° inferiore con grossa ernia iatale,ristagno biliare con pareti gastriche normali,piloro e bulbo duodenale normali . non ho piu' avuto dolori cosi' ... non ho mai preso medicine e non sono mai stata attenta al cibo . dopo 2 anni altra gastroscopia ... risultato: esofago normale in piccola ernia iatale,lo stomaco e il duodeno non presentano patologia di rilievo . e' possibile che una grossa ernia iatale quasi "scompaia" ????? grazie e mi scusi ancora . saluti

[#13] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Direi che è improbabile.

Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#14] dopo  
Utente 250XXX

come improbabile ???? O .o e come puo' essere ??? allora forse non era ernia iatale ? forse e' qualcos'altro? secondo lei cosa potrebbe essere ?? due diagnosi cosi' diverse .. fatte con lo stesso strumento ... solo il medico non era lo stesso ...

[#15] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
in genere quando si visualizzano grosse ernie,
si centimetrano
(ovvero si misurano dei punti di repere per oggettivare le dimensioni dell'ernia),
questo per non incorrere in apprezzamenti soggettivi di un'ernia che, comunque, (eccetto che nella volumetricità)
le è stata diagnosticata prima e confermata poi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#16] dopo  
Utente 250XXX

grazie dottore ... ma purtroppo nessuno ha prese tali misure ... anche se "grossa " e "piccola" fa la sua differenza . se fosse in realta' diminuita, potrebbe essere andata ancora esternamente dall'esofago ... e dallo stomaco? sarebbe una possibilita' verosimile? una eco potrebbe vedere qualcosa? grazie .. non la disturbo piu' ... scusi davvero

[#17] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
l'ernia è lì e resta lì, non può andare da nessuna parte.

Si tranquillizzi.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#18] dopo  
Utente 250XXX

grazie . saluti

[#19] dopo  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Di nulla.

Saluti a lei.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it