Utente 227XXX
Gentili Medicitalia, approfitto nuovamente della vostra cortese professionalità. Ho fatto le analisi del sangue a distanza di due settimane l’una dall’altra, le prime per fare un controllo generale della situazione, le seconde (semplice emocromo) per ricontrollare il valore degli eosinofili che risultava un po’ alto in percentuale. Ora sono in attesa degli esiti per quanto riguarda le IgE, per verificare, da quel che ho capito, se si tratta di un problema allergico. Non ho però alcun sintomo tipico (raffreddore, starnuti, manifestazioni dermatologiche). Invece, è da circa tre settimane che ho disturbi gastrointestinali, tachicardia e senso di affanno. Questo aumento di eosinofili è preoccupante? Oltre ad allergie e parassitosi ho letto anche di leucemie, linfomi, tumori solidi… In tal caso ci sarebbero altri valori sballati vero? Che ne pensa e che altri accertamenti posso fare? Grazie mille per la cortese attenzione.

Ecco i referti:
Analisi del 11/05/2012
ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
GLOBULI BIANCHI 5,7 migl./μL [4.0 - 10.0]
GLOBULI ROSSI 4,8 mil./μL [4.3 - 5.2]
EMOGLOBINA 15.1 g/dL [12.0 - 16.0]
EMATOCRITO 45 % [35 - 47]
MCV (vol. corp. medio) 93 fL [76 - 96]
MCH (Hb corp. media) 31 pg [27 - 32]
MCHC (conc. Hb corp. media) 33 g/dL [32 - 36]
PIASTRINE 244 migl./μL [150 - 400]
Neutrofili 57.4 % [40,0 - 70,0]
Linfociti 29.7 % [25,0 - 40,0]
Monociti 7,0 % [0,0 - 10,0]
Eosinofili 5.7 % * [0,0 - 4,0]
Basofili 0,2 % [0,0 - 1,0]
VES 6 mm./h [0 - 10]
PCR 0.0 mg./dL [0.0 – 0.5]
Glucosio 83 mg./dL [60 – 100]
Creatinina 0.81 mg./dL [0.50 – 1.20]
Colesterolo 238 mg./dL [> 200]
Trigliceridi 111 mg./dL [50-200]
Colesterolo HDL 80 mg./dL [> 500]
Colesterolo LDL 135 mg./dL [> 1300]
Bilirubina diretta 0.18 mg./dL [0.0 – 0.3]
Bilirubina indiretta 0.36 mg./dL [0.2 – 1.0]
Bilirubina totale 0.54 mg./dL [0.2 – 1.1]
Proteine totali 8.0 g./dL [6.6 – 8.5]
Magnesio 2.3 mg./dL [1.6 – 2.5]
Magnesio intraeritocitario 1.38 mmol/l [1.15 – 1.72]
Sodio 140 mEq./L [132 - 148]
Potassio 4.2 mEq./L [3.5 – 5.6]
GOT (AST) 14 UI/L [10 - 40]
GPT (ALT) 10 UI/L [8 - 40]
GAMMA GT 10 14 UI/L [7 - 32]
Fosfatasi alcalina 54 UI/L [35- 104]
Folati 10.9 mg/ML [4.2 – 19.9]
Vitamina B12 299 pg/ML [197 - 866]
Ferritina 24.7
Elettroforesi sieroproteine
Albumina - 54.1 [132 - 148]
Alfa 1 - 1.8 [1.5 – 4.5]
Alfa 2 - 12.6 [6.5 – 13.5]
Beta 1 - 7.7 [6.0 – 9.8]
Beta 2 – 4.9 [2.6 – 5.8]
Gamma - 18.9 [10.5 – 20.5]
Albumine/globuline 1.18 [0.80-1.90]

Analisi del 23/05/2012
ESAME EMOCROMOCITOMETRICO
GLOBULI BIANCHI 5,3 migl./μL [4.0 - 10.0]
GLOBULI ROSSI 4,6 mil./μL [4.3 - 5.2]
EMOGLOBINA 14,7 g/dL [12.0 - 16.0]
EMATOCRITO 44 % [35 - 47]
MCV (vol. corp. medio) 94 fL [76 - 96]
MCH (Hb corp. media) 31 pg [27 - 32]
MCHC (conc. Hb corp. media) 33 g/dL [32 - 36]
PIASTRINE 224 migl./μL [150 - 400]
Neutrofili 53,0 % [40,0 - 70,0]
Linfociti 32,7 % [25,0 - 40,0]
Monociti 7,9 % [0,0 - 10,0]
Eosinofili 6,2 % * [0,0 - 4,0] *
Basofili 0,2 % [0,0 - 1

[#1] dopo  
Dr. Massimo Scorretti

24% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Non c'e' alcun motivo di pensare a scenari apocalittici.
La maggior parte delle volte l'aumento degli eosinofili - soprattutto in questo periodo - e anche considerando i valori mostrati nell'emocromo del suo messaggio - è legato a fenomeni allergici stagionali.

Stia Tranquillo
CORDIALI SALUTI
dott. Massimo Scorretti
Cardiologo Ematologo

[#2] dopo  
Utente 227XXX

Gentile dott. Scorretti, la ringrazio per la sua risposta. Tuttavia devo dire he sono comunque preoccupata, perché ho ritirato gli esami relativi alle IgE totali, e i valori sono bassissimi: se il range indicato va da 0 a 150 io ho 16!! Il medico ha minimizzato, diec he pensare a patologie 'serie' (oncologiche) in questo momento è 'fantascienza'. Mi ha prescritto comunque gli esami allergologici (prick test e rast se non sbaglio) e dice di rifare l'emocromo tra un mese e vedere come va... Secondo il medico non può essere nemmeno una parassitosi perché se no le IgE si sarebbero alzate comunque... Non è celiachia perché ho già fatto la ricerca degli anticorpi ed è risultata negativa.. Anche la tiroide (controllata pure questa) è a posto.
Lei che ne pensa?

Per completezza riporto i valori percentuali degli eosinofili rilevati negli utlimi 4 esami del sangue:
- 1 settembre 2011: 4.5
- 1 marzo 2012: 4.8
- 11 maggio 2012: 5.7
- 23 maggio 2012: 6.2
Solo le ultime due 'rilevazioni', però, venivano segnalate dal laboratorio con un asterisco. Le sembra un incremento significativo? Tutti gli altri valori sono sempre stati a posto. Perdoni le domande ma in quest'ultimo anno sono stata sempre poco bene, mi è successo un po' di tutto e sono diventata ipocondriaca...
Grazie ancora per la pazienza e la cortesia...