Utente 112XXX
salve a tutti i medici ho un dubbio ,vi spiego inanzi tutto la mia situazione riguardo l'infortunio che ho subito il 02/12/2008,frattura scomposta del 2°,3°e 4° metacarpo mano sx operata con osteosintesi , quindi l'infortunio è durato 5 mesi e 23 giorni poi ho proseguito per altri 6 mesi con la malattia ,nei vari calcoli per danno biologico ho visto le seguenti voci ,invalidità temporanea totale e invalidità temporanea parziale ,per i mesi dell'infortunio ho avuto un invalidità temporanea totale ,il mio dubbio è per i mesi di malattia, si devono conteggiare come invalidità totale o invalidità parziale ? ringrazio per l'attenzione cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Nel suo caso, per il periodo di malattia l'invalidità totale si conteggia solo per i giorni di ricovero ospedaliero il restante periodo va conteggiato come invalidità parziale al 75% (periodo in cui ha portato gesso) e poi al 50% e al 25% gradatamente e non per tutto il periodo certificato.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona

[#2] dopo  
Utente 112XXX

la ringrazio dott. Golia lei e sempre gentile ,quindi se ho capito bene ,ho fatto 8 giorni di ospedale al 100% ,poi fino al 01/02/09 giorno in cui hanno tolto l'ingessatura al 75%,e poi ho continuato con le visite in ospedale fino al 05/05/09,giorno 23/05/09 hanno chiuso l'infortunio e per altri 6 mesi ho continuato con la malattia sempre dovuta all'infortunio ,questi ultimi periodi come potrei conteggiarli anche in modo approssimativo ? mi scusi per le mie domande mail fatto e che se il prossimo mese mi chiamano a visita e mi abbasseranno la percentuale di invalidità sarò un pò più preparato ,la ringrazio infinitamente spero di non essere stato troppo pesante con le mie domande ,le auguro buona giornata e colgo l'occasione per augurarle buona pasqua

[#3] dopo  
Dr. Maurizio Golia

28% attività
20% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
SERIATE (BG)
CREMONA (CR)
PESCHIERA DEL GARDA (VR)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
In ambito INAIL non viene fatta alcuna distinzione tra i periodi d'inabilità.
In invalidità civile non è prevista l'inabilità temporanea.
Mentre in ambito assicurativo di R.C. e in infortunistica privata viene fatta tale distinzione in totale e parziale.
Dr. Maurizio Golia Specialista Medicina Legale e Medicina Preventiva Lavoratori tel. 339/7303091
Brescia - Cremona - Bergamo - Verona