Utente 184XXX
Buona sera,
a seguito di un sinistro stradale mi è stata riconosciuta una invalidità permanente di 4%.
Avendo un'assicurazione infortuni, dovrei essere risarcito, ma il risarcimento da parte dell'assicurazione avviene con TABELLA INAIL. L'invalidità del 4% a che valore corrisponde con le tabelle Inail?
Grazie claudio

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
prima di risponderle e per evitare di farle ulteriore confusione, mi specifica se il 4% che le è stato riconosciuto è perché lei è rimasto vittima di un incidente ovvero lei non è responsabile dell'accaduto per cui si tratta di valutazione di danno biologico a lei spettante in quanto danneggiato?
Perché altrimenti il 4% di invalidità permanente corrisponde esattamente al 4% delle polizze infortuni (ovvero stessa tabella).
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 184XXX

Grazie per la risposta,
per precisare meglio credo si tratti di una valutazione per danno biologico, poichè danneggiato dal sinistro stradale e non responsabile.
Mi veniva riferito che tale percentuale di invalidità non corrisponde alla tabella Inail.
Grazie ancora e buona serata.

[#3] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
il 4% riconosciutole come danno biologico a seguito di responsabilità civile da incidente stradale potrebbe non coincidere con il 4% delle polizze infortuni ovvero valutato secondo tabelle Inail.
In primo luogo bisogna analizzare la polizza e vedere se fa riferimento, per la valutazione dei postumi, al testo unico 1124/65 ovvero alla vecchia tabellazione inail oppure se vi è indicata una dizione tipo "e successive modifiche", ovvero che fa riferimento al nuovo regime tabellare inail; nel qual caso vi potrebbe teoricamente essere una sovrapposizione del punteggio tra danno biologico da responsabilità civile e invalidità da polizza infortuni.
Solitamente si deve analizzare il tipo di danno alla persona piuttosto che comparare i punteggi i quali, alla fine, sono solo numeri.
Provi a scrivere il tipo di danno da lei subito ovvero la diagnosi medico legale descritta dal suo specialista medico legale nella sua perizia.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#4] dopo  
Utente 184XXX

Grazie ancora per la risposta, ora provo a descrivere quello che mi hanno scritto nella relazione medico legale.
"valutazione del danno:
nel caso in questione si tratta di politrauma in seguito a caduta dopo incidente della strada.
Il p. accusa il perdurare di una sintomatologia soggettiva poliforma ma chiaramente riconducibile all'evento traumatico in esame, i cui esiti invalidanti appaiono dunque stabilizzati ed equamente valutabili, con i parametri medico legali, pari ad un a perdita del 7-8 per cento inteso quale danno alla salute.
Sintesi conclusiva:
Inabilità temporanea assoluta: per complessivi 7 giorni;
inabilità temporanea parziale al 50%: 30 giorni;
invalidità temporanea parziale minima 30 giorni;
invalidità permanente : 7 - 8 %."

[#5] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
non mi sono espresso bene.
Ho bisogno di sapere, per correlare il 4% con le tabelle inail, quali postumi ci sono.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni