Utente 143XXX
buon giorno dottori sono qui per chiedervi un consulto sono affetto depressione maggiore grave, s.fibromialgica,epatite C correlata,conflitto acromiale spalla bilaterale, ginocchio destro in artrosi dopo due interventi chirurgici,protusione discale zona lombare(ernia al disco),ex tossicodipendente da ventanni,esofagite da reflusso con gastrite cronica con travaso di bile, volevo chiedere con il 60% d'invalidità posso avanzare richiesta per mettermi il lista di categoria protetta o quali benefici(se ci sono) posso ottenere con il 60% d'invalidità? rimango in attesa di una vostra cordiale risposta

[#1] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
può richiedere di essere inserito nelle categorie protette ma dovrebbe esserci già automaticamente.
Controlli allo sportello della sua asl di competenza.
In merito ai benefici che può ottenere rientra nelle liste di collocamento diciamo privilegiate ma sulla cui applicazione vi sono numerosi dubbi.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#2] dopo  
Utente 143XXX

Ringrazio per la risposta dottore mi puo fare chiarezza su quali dubbi sull'applicazione? facendo ricerche su intenet su vari assocciazioni e patronati ecc, con il 60% di invalidità non posso avanzare di nulla.Sinteticamente riesce indicarmi una strada per fare valere i miei diritti.Rimanendo in attesa di una sua risposta porgo i miei saluti

[#3] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
la via più utile per lei è affidarsi ad un patronato.
Esistono varie possibilità che possono essere vagliate e studiate anche a seconda del tessuto sociale in cui lei vive.
Per questo motivo, ben consapevole che superando il 46% ha diritto all'iscrizione nelle categorie protette, le consiglio di presentarsi in un patronato dove, gratuitamente, può essere ben consigliato.
Buona serata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#4] dopo  
Utente 143XXX

Sono già due anni che facendo domanda di invalidità ho acquisito il 60% ma alle epoca quindi il 2009 l'impiegato del patronato non potevo avanzare di nulla, anzi mi sono impegnato personalmente per ottenere l'esenzione del ticket solo ed esclusivamente per hcv.Quindi a dirvi la verità sono molto confuso perchè uno mi dice una cosa l'altro mi ne dice un 'altra e non so più ad trovare il capo della mia situazione.La Ringrazio di nuovo Buona serata a lei

[#5] dopo  
Dr. Andrea Mancini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
16% socialità
ANCONA (AN)
CORINALDO (AN)
ALTIDONA (FM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gent. Utente,
i benefici con il 60% sono pochi e diretti più al collocamento del soggetto invalido (o ai ticket) che altro.
Quindi se è già iscritto alle liste (e di questo può informarla il patronato) non ha diritto ad altre prestazioni.
Buona giornata
Andrea dott. Mancini
Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

[#6] dopo  
Utente 143XXX

Grazie dottore a rispondere hai miei interogativi,mi rimane solo questa magra consolazione di questa mia vita sempre in salita.La Ringrazio vivamente