Utente 190XXX
Salve dottore,
mentre stavo al lavoro, sono caduto, riportando la rottura del crociato ant e del collaterale, poichè, ho anche un'assicurazione privata, vorrei formulare una domanda, per ricevere un'indennizzo maggiore, devo andare a visita medico legale, prima o dopo l'intervento, Le chiedo questo, perchè, un'amico, mi ha detto, che chiudendo la pratica assicurativa, dopo l'intervento, mi riconosceranno minor punteggio? e poi, orientativamente, come anticipato, rottura LCA e collaterale mediale, che punteggio avrò (tab. INAIL).

Mille grazie

Saluti e buona giornata

E. Manzini

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,


Per la valutazione dei postumi, non è possibile darle una risposta perché non è la lesione ad essere indennizzata ma le conseguenze funzionali che questa lesione lascia come postumi; perciò, è necessaria la visita, proprio per valutare se il ginocchio è instabile e per misurare il grado di instabilità.

Di solito dopo un intervento chirurgico di ricostruzione legamento la stabilità del ginocchio migliora e, di conseguenza, è più bassa la valutazione dei postumi.

Cordiali saluti
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it

[#2] dopo  
Utente 190XXX

Grazie Dottore per la risposta, infatti trattandosi di infortunio sul lavoro, Le scrivo quanto valutato dall'INAIL:
Lassità articolare +++ da rottura LCA dx, lassità articolare +- da distrazione del LCM dx, flessione attiva ginocchio possibile fino a 50°, grado complessivo accertato 12%.
La mia domanda invece è che la mia assicurazione privata, mi ha attribuito 11%, dicendomi, che non gli interessa quello che ha valutato l'INAIL, se vado in arbitrato, secondo Lei non si terrà conto della valutazione INAIL essendo ente super partes, ho provato ad effettuare mediazione ma senza successo, che consiglio mi può dare, non vorrei andare in arbitrato e ricevere valutazione sotto l'11% proposto.
Mille grazie
Saluti

[#3] dopo  
Dr. Mario Corcelli

52% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2009
bisogna vedere quale tabella è stata adottata, come nel contratto di polizza,
se tabella ANIA o tabella INAIL ex DPR 1124/65

INAIL oggi adotta una nuova tabella del 2000, le cui percentuali sono assi più basse della vecchia tabella INAIL del 1965 e che abbastanza vicina alla tabella ANIA

Detto questo, devo anche dirle che non posso darle alcun consiglio, senza una visita.
Si consulti con un medico-legale della sua zona.
Mario Corcelli, MD
Milano - specialista Medicina Legale e Igiene-Tecnica Ospedaliera
http://www.medico-legale.it