Utente 285XXX
buona sera allora io il 15-09-2009 ho avuto un infortuneo sul lavoro .il 25-03-2010 ho subbito un intervento alla cuffia dei rotatori dal quel giorno in poi e incominciato il mio calvario ,non ho più la funzione giusta del braccio mi ritrovo ad avere il muscolo del bicipite nullo anzi ho un buco.il 17-12-2012 mentre lavoravo (lavoro alle poste) facendo un movimento senza riflettere rotatorio della spalla per dare dei documenti al mio collega avvertivo un dolore atroce alla spalla vado in ospedale mi fanno RX e risultata nulla mi dicono che ci voleva l'ecografia presento la documentazione all'INAL dopo venti giorni mi dicono che non viene riconosciuto l'infortuneo perchè non c'è causa violenta cosa devo fare? o posso riaprire il vecchio infortuneo?per favore risp...grazie buona sera

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

dovrebbe riproporre il quesito nella specialità "Medicina Legale".

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale