Utente 393XXX
Gentili Dottori, vorrei chiedervi gentilmente una cosa.

Sono in cura da psichiatri (dalla mia attuale da due anni) dal 2010 per svariati sintomi... Autolesionismo, disturbo ossessivo compulsivo, senso di irrealtà e derealizzazione... Ho parecchi sintomi e praticamente vivo la mia vita in casa dal 2011, anno in cui ho finito il liceo scientifico con voti sufficienti ma minimi. Ho 23 anni.

Relazioni sociali praticamente ridotte allo zero, conosco solo i miei famigliari e i miei terapeuti, mai stato fidanzato e mai avuto amici.

Mettendo insieme tutti i pezzi e la mia storia psichiatrica già molto becera prima dell inizio delle scuole elementari, la mia psichiatra è arrivata a dire che avrei proprio la sindrome di Asperger. Per maggiore sicurezza, test e valutazioni mi ha comunque indicato di andare in un centro per l autismo a Torino per una valutazione migliore, ma io mi riconosco Asperger.

Percepisco già una pensione di invalidità civile dall INPS (80% di invalidità, 290€ al mese) per la diagnosi precedente, ovvero grave disturbo di personalità con elementi schizotipici e ossessivi (ho anche tratti leggermente schizoidi, fantasie e pensieri aggressivi sul fare del male agli altri)
Nel caso della sindrome di Asperger, si può ottenere un aumento dell invalidità civile con più soldi mensilmente?

Chiedo prima a voi perché non voglio sembrare una persona avida e materialista con la mia psichiatra, io non sto male per finta, io ci provo sempre a stare meglio ma delle volte persino guardare la televisione oppure uscire entro 10 km da casa è un impresa, cosa a cui molte volte rinuncio persino stando così tutto il giorno a letto.

Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

a mio parere un'eventuale istanza di aggravamento non comporterebbe maggiori benefici economici.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]