Utente 390XXX
Buonasera, sono qui per chiedere un consulto e un parere circa la revisione di una domanda di invalidità.
La mia condizione è la seguente:
Sindrome di alport ereditaria e gravissima ipertensione, con insufficienza renale comparsa all'età di 21 anni, in trattamento dialitico per 1 anni con riconoscimento del 100% di invalidità civile.
Allo stato attuale sono un portatore di trapianto di rene con successo, creatinina sotto il valore di 1.5 e proteinuria normale.
Restano fortissimi dolori in loco nella zona del posizionamento del rene, che rendono spesso difficoltoso anche solo il riposo, rendendo complicato se non impossibile praticare svariate tipologie di lavoro, si pensava potessero essere stati lesionate delle fasce nervose in fase di operazione chirurgica, con un forte senso di nausea, costrizione e tensione.. ma non è mai stato scritto nulla nero su bianco per cui resta aria fritta.
Ipertensione Ancora gravissima in trattamento farmacologico con coral 30mg x 2 compresse al giorno + 1 cerotto catapresan tts 2 × settimana.
In trattamento immunosoppressivo; riduzione visiva da 10/10 di 2.3sx e 2.6dx ( Valori dell'abbassamento non del punteggio residuo ).


A quanto dovrebbe e potrebbe ammontare la percentuale in questa situazione? Diciamo pure un range, da minimo a massimo.
Grazie a tutti e Buona serata.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
Gentile signore
buongiorno.

Trasformare il suo complesso morboso in ” numer i” senza aver almeno visionato gli esami strumentali, la documentazione clinica e la semeiotica e’ come sparare numeri a caso...

molto a caso.

Non so che utilita’ possa avere.

Le consiglio una valutazione approfondita degli ATTI, con lo studio Bibliografico e la valutazione da un Medico Specialista in Medicina Legale e delle Assicurazioni

MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico di basercurante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#2] dopo  
Utente 390XXX

Non so che utilità possa avere una risposta così ostile e offensiva nei confronti di una persona che neanche conosce, ho letto decine di post come questi con richieste di stime di percentuali di invalidità, senza esami strumentali o altro, poteva anche cogliere l'occasione di restare in silenzio poiché aiuto non ne ha dato, ma si è ben visto dall'essere educato e rispettoso. Ringraziandola per il non aiuto e l'inutilità del suo riscontro, la saluto caldamente, buona giornata.

[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
SVIZZERA (CH)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
vuole dei numeri

80%??



MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
LUIGI MARINO CHIRURGO OCULISTA
CASA di CURA “ LA MADONNINA “ via Quadronno n. 29 MILANO tel 02 58395555 o 0258395333

[#4] dopo  
Utente 390XXX

Grazie.
Allego la documentazione in mio possesso da portare alla prossima visita di revisione, stime più precise? C'è la possibilità di confermare almeno l'assegno mensile di invalidità? Grazie.
Ps. Non sono presenti dati personali, sono solo foto oscurate con risultati di varie analisi e di vari controlli.

https://drive.google.com/folderview?id=0BzVnRCEyK9WJVUdnRXM0UzB2NDQ

[#5] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,
intervengo in qualità di referente scientifico per la specialità "Medicina legale e delle Assicurazioni", per farLe presente che l'ultima richiesta del Suo consulto configura violazione delle "Linee Guida al consulto on line" di Medicitalia:
Parte I, punto 2., lettera i: "non inviare immagini diagnostiche e non allegare link a immagini o documenti esterni al sito: non possono essere fatte valutazioni via internet di esami diagnostici".
La invito pertanto ad attenersi alle suddette Linee Guida.
Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]