Utente 191XXX
dott.buongiorno,
cortesemente potrei avere una risposta alla mia domanda,riguardo un INCIDENTE STRADALE che ho subito ,io ero nell'auto
come passeggero.

comunque sono stato ricoverato d'urgenza col 118 per questo motivo:

frattura post-traumatica di l1 tipo B.1 AOspine

mi hanno praticato un intervento chirurgico:, NEUROCALIBRAZIONE DELLO SPECO VERTEBRALE,

LIGAMENTASSI E STABILIZZAZIONE CON SISTEMA TITANIO S4.
ho portato il tutore per 4 mesi busto.



incidente verificatosi a maggio 2017,

a tutt'oggi non mi posso abbassare bene,
vi chiedevo a quanto potrebbe ammontare il danno in percentuale di invalidita' permanente..

grato di una vostra risposta.

cordiali saluti.

[#1] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
8% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Necessita di una vista specialistica per appurare l'effettiva disfunzionalità
Prof. Pietro Rinella

[#2] dopo  
Utente 191XXX

Dott.buonasera,intanto la ringrazio per la sua risposta,
di visite ....ne ho fatti gia' 2, all'ostedale,dove sono stato operato, e il dottore dicono che l'intervento e' andato bene,tutte 2 volte ho fatto anche le radiografie lombari,con questo risultato:

si documentono gli esiti di pregresso intervento chirurgico di stabilizzazione della colonna lombare,con posizionamento di placche e viti transpenducolari nel tratto compreso tra d12-L2, per frattura del soma di L1.
Deformazione trapezoidale dei somi D8 E D9.

ecco questo e' il referto della rx.
secondo lei dottore,potrei sapere,quale grado di invalidita' di danno posso avere dall'assicurazione? e se il danno e' PERMANENTE?

grato di una sua risposta,

cordiali saluti.

[#3] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
8% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
Premettendo che il danno biologico da postumi risarcibile è solo quello permanente, nella valutazione medico-legale rileva, come dicevo la disfunzionalità residua. Per intenderci, a parità di danno e di intervento, un soggetto può funzionalmemnte rispodere bene e l'altro meno e quindi, per uno stesso danno, diverse valutazioni. Tutto ciò non perchè non voglio rschiettamenet rispondere alal sua richiesta ma va valutato l'effettivo suo stato e poi riportato sulle tabelle valutati di comue uso.

ovvero

Artrodesi lombare, a seconda del numero dei metameri interessati e della complessiva limitazione funzionale, fino alla perdita dei movimenti del tronco 15-25%

Esiti di frattura con cuneizzazione di più corpi vertebrali dorsali, con esclusione di D11 e D12, a seconda dei metameri interessati 10-18%

il tutto per una stima ASSAI EMPIRICA E NON SUFFRAGATA DA RISCONTRO CLINICO del 28% circa
Prof. Pietro Rinella

[#4] dopo  
Utente 191XXX

Professore la ringrazio molto per la sua risposta celere,
adesso andando avanti,vediamo come vanno le cose,intanto la prima cosa che e' importante...e' non aver tanti problemi ,speriamo bene...

PROF. le faro' sapere...

grazie.

un saluto carissimo.