Utente 485XXX
Salve, sono un ragazzo di 25 anni, ho l'attestato di OSS e un' invalidità civile del 50% per una patologia avuta in giovane età . Qualcuno sa spiegarmi se l'invalidità può causare dei problemi o pregiudizi per quanto riguarda la mansione o nei concorsi pubblici? Ringrazio in anticipo chiunque mi risponda.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la condizione di "invalido civile con riduzione della capacità lavorativa in misura del 50%", nei concorsi pubblici, configura l'appartenenza ad una delle cosiddette "categorie protette", con riserva dei posti.
E' ovvio che la condizione psico-fisica del candidato deve essere tale da consentire l'espletamento delle attività richieste per la mansione specifica, il che viene verificato dall'Amministrazione che deve assumere i vincitori di concorso mediante apposite "visite pre-assuntive".

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]