Cisti della fessura corioidea

salve,mi chiamo luigi.scusatemi se vi disturbo ma sono davvero molto preoccupato per mia madre!mia madre ha 45 anni e da circa qualche mese,ha avuto disturbi alla vista(per alcuni secondi vedeva doppio e dopo un po nulla,ma dopo circa 30sec si riprende) e forti mal di testa!ha eseguito una tc cranio con contrasto,questa è la risposta sel neuroradiologo"SISTEMA VENTRICOLARE IN SEDE,DI NORMALI DIMENSIONI.SPAZI SOTTOARACNOIDEI REGOLARI.REPERTO OCCASIONALE DI CISTI DELLA FESSURA CORIOIDEA DI DESTRA.NON SIGNIFICATIVE ALTERAZIONI DENSITOMETRICHE CEREBRALI.NON IMPREGNAZIONI PATOLOGICHE,DOPO CONTRASTO.IPOPLASIA DEL TRATTO P1 DELL'ARTERIA CEREBRALE POSTERIORE DI DESTRA.SE NECESSARIO INTEGRARE LE INDAGINI CON RM!VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA VOSTRA DISPONIBILITà E COLGO L'OCCASIONE PER SALUTARE VOI MEDICI!GRAZIE,GRAZIE DAVVERO...
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
Gent.le Utente,direi che bisognerebbe completare con RMN senza e con mdc.
In linea di massima,specie se la cisti è piccola, può essere solo un reperto occasionale (eventualmente si potrebbe completare con visita oculistica con fundus e campo visivo...).
Risentiamoci dopo la risonanza.
Cordiali saluti

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio