Utente
Salve,
vi scrivo questo post perchè sto iniziando a preoccuparmi e la prima visita neurologica disponibile e a novembre. So che da un post non potete capire cosa ho, però vi spiegherò dettagliatamente ogni minima cosa che ho, vi prego di darmi almeno delle possibilità patologie. Sono un ragazzo di 19 anni, ho passato le visite militari ad aprile (quindi in generale dovresi stare bene), non fumo e non bevo (mai bevuto mai fumato neanche una volta). Lavoro a computer, mi piace giocare a calcio.
Allora il mio problema sono i mal di testa forti. Vi spiego un pò come si presentano e come si sviluppano. C'è da dire che l'ipotesi più plausibile sarebbe mancanza di sonno o disturbi del sonno ma poco mi convince la cosa. Allora praticamente in genrale il mal di testa viene quando dormo meno di 8 ore o dormo male (tipo sono nervoso e cosi via), tipo oggi dovevo andare dal medico per una cisti (stupida) e ho dormito tanto ma male e ho il mal di testa.
Comunque a volte mi è capitato (ma la maggior parte delle volte non è cosi) che il mal di testa venisse anche per motivi diversi dal sonno (che nn conosco).
Comunque il mal di testa è per lo più frontale localizzato centro-sinistra. La tipica giornata è mi sveglio la mattina alle 8, fino alle 10 nessun sintomo, dopo le 10 fino alle 12 inizio ad avere non so un pò di pressione, un pò non ancora di mal di testa ma diciamo nn sto proprio benissimo. Dopo le 12 si inizia a sentire il dolore che aumenta pian piano fino a ora di pranzo 2-3 di pomeriggio. Il mal di testa è fastidioso sta li sulal fronte e fa male lo odio! Cmq verso le 4 raggiunge il culmine e aumenta solo di poco fino alle 6 (ma è cmq molto forte sempre localizzato li). Questo uguale fino a che non vado a dormire (con difficoltà xkè ho dolore) e la mattina mi sveglio come nuovo e capisco che la vita è bella! Ora vi spiego i particolari (questo era un quadro generico). Questi mal di testa li ho da quando avevo 14 anni (sono passati 5 anni), inizialmente di tanto in tanto, poi dopo i 15 anni li avevo spessissimo anche 2 3 volte a settimana (mai giorni successivi, uno si e uno no). Poi dopo i 16 anni (a 17) i mal di testa sono iniziati a scendere ad una volta a settimana ora diciamo che il mal di testa non mi veniva da 20 giorni. Ho provato tutti gli anti dolorifici del mondo, nessun effetto se nn qualche volta prendendone piu di uno. L'unico metodo che mi allevia il mal di testa per ora è una doccia calda che o lo allevia o me lo fa pasasre nel 90% dei casi. Difficile che mi rimanga uguale. Se oggi mi viene il mal di testa, domani al 99% non avrò il ma ldi testa, a volte mi capita qualche doloretto cosi alla testa ma di pochi secondi, ma niente di consistente (potevo anche fare ameno di dirlo). Quand onon dormo la notte tipo ad una festa non ho poi il mal di testa, . Porto gli occhiali (astigmatismo ipermetropico). Non ho vomiti (solo una volta) ne giramenti di testa, solo dolore e un pò di nausea. Ho finito lo spazio, chiedete se servono info. bye

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
il mal di testa è di tipo pulsante o gravativo-costrittivo, cioè come un forte peso o come qualcosa che stringe la testa? Alla nuca ha problemi di contratture o dolori anche lievi?
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente
Salve,
no il mal di testa non è che stringa la testa e li e fa male (frontalmente), non stringe di sicuro, diciamo forte peso. Alla nuca non sembro avere dolori, a volte raramente capitano dei doloretti di qualche secondo ma come in altre parti cioè non credo siano rilevanti e cmq quando ho proprio il mal di testa fa male la testa solo li, nn in altre parti, solo la fronte. Volevo aggiungere che non perdo nessuna funzionalità, solo nausea ho quando è forte (in fatti a pranzo riesco a mangiare, a cena un pò meno a volte la salto xkè mi gira lo stomaco). Però niente vomiti, giramenti, problemi alla vista...niente. Di solito sono costretto a lavorare o a fare altre attività anche con il mal di testa, le faccio soffrendo ma le faccio!
Io feci una visita dall'otorino che mi disse che poteva essere cefalea a grappolo, poi feci la radiografia e usci una sinusite, ma dubito sia causa di questi dolori diciamo quasi "programmati". Ho fatto varie visite oculistiche approfondite ed è tutto perfetto (a parte il problema dell'astigmatismo ma l'occhio e la retina sono ok, infatit posso anche operarmi con il laser PRK) anche se l'oculista dice che potrebbe essere anche quello il mal di testa. Ma a me pare una cosa non so...di sonno, cioè nella maggior parte dei casi mi sveglio preso o dormo male e ho questo mal di testa, poi strano che nn duri piu di un giorno. Che altro dire oltre quello che ho scritto prima. Ormai questo mal di testa sembra parte di me, cioè so che mi verrà in tale occasione, spesso mi rovina le giornate (tipo se oggi si decide di andare al mare e bisogna svegliarsi alle 6 con buona probabilità tranne che nn l'abbia avuto il giorno prima, avrò il mal di testa), e per quanto il consiglio possa essere dormi di piu, non sempre è possibile, e cmq è una reazioen troppo strana che nn riscontro nei miei amici coetanei.
Io spero solo che non sia niente di grave...mi farebbe piacere già sentire questo, perchè sinceramente mi sto iniziando a preoccupare...spero mi possiate aiutare.
Cordiali Saluti

[#3]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
di grave penso che non ci sia nulla. Però va fatta una visita neurologica ed eventuali altri accertamenti (se il neurologo li riterrà opportuni) per potere tipizzare il suo mal di testa.
Cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro

[#4] dopo  
Utente
Beh per grave credo abbia capito cosa intendo...credo sia una delle cose più brutte che esistono...un mio incubo, vivo con l'angoscia di averlo, anche se quando non ho il mal di testa ripeto la vivo diversamente! Cmq questo mal di testa mi condiziona non poco la vita, una vacanza ha dei ritmi difficili e con questo problema me la rovino di sicuro...e ho solo 19 anni e nn credo andrò a migliorare!
Cercherò di avere una visita prima di novembre, casomai andando privatamente, certo le chiedevo se c'era qualcosa di grave perchè con queste tempistiche se avessi qualcosa...per quando vado li c'è poco da fare!
Spero che almeno ci sia una cura o terapia per questo tipo di mal di testa.
La ringrazio è stato davvero gentile, peccato si trova molto lontano da casa mia (sono di caserta) altrimenti non avrei esitato a prenotare da lei.
Cordiali Saluti

[#5]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
mi pare di capire che da 5 anni soffre di questa cefalea, quindi è molto improbabile che si tratti di patologie gravi. E poi il fatto che si presenti quasi "a tempo" e dopo alcune sollecitazioni che lei conosce bene, non fa pensare a cose gravi. Comunque la visita neurologica ed eventuali accertamenti vanno fatti.
Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#6] dopo  
Utente
Si è da molto...ripeto ha caratterizzato la mia vita con la scuola e lo fa ora ancora! Cmq diciamo a tempo si...a volte "scappa" e questo mi facev avenire il dubbio, cioè a volte che dormo poco nn viene altre che dormo normale è ventuo...ma la reoglarità con il sonno c'è e molto spesso. Anche se dormo tanto lo fa in realtà, ho notato questa cosa. Cmq farò una visita, più che altro volevo sapere se era il caso di andare da privato per fare subito oppure era possibile aspettare novembre, in quanto ho prenotato al Pozzilli(neuromed) che dicevano che era un buon centro, però la visita è a novembre, e se si poteva trattare di qualcosa di grave...sarei andato immediatamente da privato. Lei cosa potrebbe consigliarmi? Corro o aspetto novembre, o tipo faccio un esame giusto per escludere proprio le cose piu gravi (tipo una tac o risonanza), la faccio vedere al medico curante per ora poi a novembre vado li.
Cordiali Saluti

[#7]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
potrebbe fare una RM ora e poi la visita neurologica a novembre, se il suo medico è d'accordo.
Dr. Antonio Ferraloro

[#8]  
Dr. Gian Luca Perona

20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2007
gentile utente, ha provato ad andare da un odontoiatra che si occupa anche di gnatologia, i suo mal di testa potrebbe derivare da problemi alla articolazione temporo-mandibolare(atm)per problemi di maleocclusione o per problemi di bruxismo/contratture muscoli masticatori.

[#9] dopo  
Utente
Salve,
quando avevo 11 anni circa ho inziato a mettere l'apparecchio e l'ho tolto intorno ai 14 anni. Poi circa 7-8 mesi fa dal dentista mi son fatto rifare tutti i denti, ne ho devitalizzato uno, e ne ho ricostruiti 4 in quanto avevo delle carie. Il dentista dice che ora è difficile che si tratti dei denti (anche se a volte ci penso anche xkè diciamo qualche fastidio c'è sempre).
Cmq il medico di base mi ha prescritto una TAC dell'encefalo in attesa della visita di novembre, appena ho il risultato vi riporto il referto!
Grazie

[#10]  
Attivo dal 2009 al 2013
Gentile utente, ha pensato di rivolgersi a un medico agopuntore? In patologie come la sua l'agopuntura potrebbe essere di grande aiuto. E comunque credo che a 19 anni la mancanza di sonno è difficile che provochi una cefalea così grave.
vv

[#11] dopo  
Utente
Salve,
oggi ho fatto la TAC al cervello, giovedi saprò i risultati, appena li ho li scrivo su questo forum, cosi dovreste sapere con più sicurezza cosa ho, o quanto meno poter escludere alcune patologie. Speriamo bene...saranno giorni di attesa difficili!

[#12]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

stia tranquillo e non si faccia prendere dal panico.

Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#13] dopo  
Utente
Salve,
stranamento oggi (da stamattina) ho uno strano giramento di testa! In questo momento visto scrivendo e non ho nessun giramento, però facendo dei movimenti mi gira un pò la testa (nn cado a terra, nn perdo l'equilibrio, però mi gira un pò tutto per qualche secondo). Poi ce l'ho anche quando mi sdraio...infatti preferisco stare in piedi. Cosa può essere? Non ho fatto niente di strano a parte la tac in questi giorni, stanotte ho messo il ventilatore ma l'ho spento verso le quattro di notte perchè inziava a fare freschetto, ci voleva il lenzuolo!
E' una spece di sbandamento diciamo. Non ho mal di testa per ora (ma non credo mi venga altrimenti gia lo avrei avuto). Ho notato una cosa strana, ce l'ho adesso ma ce l'ho anche quando ho quei famosi mal di testa. Mi accaldo! Se mi toccate in faccia sono caldo, però non sembro avere la febbre sto sempre sotto il 37 o giu di li, però in faccia mi sento caldo. In questo istante no ma prima che ero sdraiato e quando ho i mal di testa (piu è forte piu accade) sento caldo.
Cosa può essere? Mi sto iniziando a preoccupare :(
Speriamo alemno sia qualcosa di curabile :(

[#14] dopo  
Utente
Vi volevo aggiungere una cosa a quello detto precedemente sui giramenti di testa. Stanotte mi sono svegliato nel cuore della notte perchè nn so se l'ho sognato o era vero, ma sentivo
strisciare i denti. Cioè come se avessi chiuso male la bocca e strisciavo con i denti. Devo dire che chiudere la bocca a volte non mi risulta comodo e naturale. Come devo dire preferisco stare cola bocca aperta, è come se i denti mi dessero fastidio!!!! E' strano però perchè io ho portato l'apparecchio per piu di due anni (credo tre o giu di li) fisso e mobile e poi a marzo ho avendo varie carie e denti rotti (circa 6 denti da curare) e avendoli trascinati un pò troppo ho deciso di andare dal dentista e farmi rifare nuovo!!! E mi son stati ricostruiti 5 o 6 denti e uno è stato devitalizzato e mantenuto per tenere la struttura da quello che ho capito. Il dentista non mi ha detto che c'erano altri problemi. Ora non so. Come i giramenti di testa che ho oggi non credo dipendano da quello.

[#15]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

per le vertigini le consiglio di recarsi dal suo medico di famiglia. Non mi sembra comunque che ci sia nulla di grave. Ho l'impressione che lei incominci a somatizzare l'ansia per l'attesa del referto TAC.
Con calma si faccia pure un controllo dall'odontoiatra che le ha curato i denti.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#16] dopo  
Utente
Salve,
oggi ho ritirato i risultati della TAC, vi posto la diagnosi, se vuole se mi ad una mail posso mandarle anche il link per scaricare il contenuto del CD e vedere le immagini, cmq ecco la diagnosi:
Esame eseguito con tecnica spirale multidetettore (16 slices).

Non visibilità di significative alterazioni densitometriche delle strutture assiali. Sistema ventricolare in asse, simmetrico, normoampio. Regolare ampiezza degli spazi liquorali periencefalici.

Dose assorbita mSv: 60

Questo è quello che c'è scritto nel referto, che dice? E stando a questo il mal di testa da che può dipendere? Se vuole ripeto posso mandarle le immagini, sono 60MB circa tutto il cd, lo carico online e le mando il link se vuole.
Cordiali Saluti

[#17]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

la sua TC è normalissima, non si ponga problemi.
Non occorre che me la invii in quanto risultata negativa.
Cordialità
Dr. Antonio Ferraloro

[#18] dopo  
Utente
Ah ok, la ringrazio, è di una disponibilità immensa. Allora mi tocca trovare altrove la causa dei miei mal di testa. A novembre andrò a visita allora, nel frattempo faccio una visita dal dentista e dall'oculista...vediamo.
Grazie ancora ^_^

[#19]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile utente,

la cosa importante è sapere il tipo di cefalea di cui lei soffre. Nella maggioranza dei casi gli esami strumentali sono negativi. Una volta individuata la forma si potrebbe tentare pure un approccio terapeutico di tipo preventivo.
Faccia la visita neurologica e mi faccia sapere, se vuole.
Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#20] dopo  
Utente
Salve,
mi è stata diagnosticata dopo la visita neurologica una emicrania senza aura, e mi è stata consigliata una terapia contro i sintomi e non preventiva in quanto i casi sono max 4 al mese o giu di li (a volte meno). Tutto potrebbe essere collegato alle variazioni delle ore di sonno, ma anche la componente ansia non è da sottovalutare infatti mi son state date anche delle gocce per l'ansia. Vi ho scritto perchè voleva sapere cosa mi veniva detto! Speriamo cosi riesca a risolvere! Grazie di tutto!

[#21]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

finalmente ha una diagnosi. Spero adesso che tutto vada bene.

PorgendoLe i migliori auguri La saluto cordialmente
Dr. Antonio Ferraloro