Esito risonanza e ipocondria

Buongiorno,

da giugno sento un incredibile pressione alla testa (tempie naso occhi), confusione mentale, formicolii, crampi, problemi di movimento, nausea e vertigini attribuite sempre a stress. A settembre faccio visita neurologica con PESS negativi e RMN senza contrasto in quanto soggetto allergico. Ho ritirato oggi l'esito e da ipocondriaca, avendo la visita il 12 dicembre dal neurologo e problemi crescenti di mal di testa e sensazione di "terremoto" sotto la sedia o se stendo le braccia sul tavolo, occhi rossi e altro chiedo se potete tradurmela. Domenica scorsa in un trek a Bergamo la pressione è aumentata facendo una scalinata, il 2 dicembre vado a camminare tutto il giorno in pianura è pericoloso?

Soprattutto è curabile qualsiasi cosa sia? Non ho nessuno al mondo e tanta paura:
RM Encefalo
Esame eseguito con sezioni assiali, coronali e sagittali T1 e T2 pesate e in DWI.
Modesto, diffuso ampliamento dei solchi corticali telencefalici.. Nei limiti di norma le cisterne alla base.
Ampliamento del terzo ventricolo e dei ventricoli laterali.
Parziale riduzione di dimensioni dell'acquedotto di silvio, che appare pervio.
Piccole cisti retrocerebellare mediana.
Rare, minime ipertensità T2, intrassiali di aspetto stabilizzato, in prossimità del corno frontale del ventricolo laterale sinistro e nelle corone radiate.

Conclusioni: stenosi parziale dell'acquedotto di Silvio, modesta dilatazione del terzo ventricolo e dei ventricoli laterali senza evidenti segni di tensione.

Speravo fosse negativa a conferma di stress e somatizzazioni d'ansia.
Saluti
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Consideri la rmn nei limiti di norma ed esegua un controllo fra un annetto.
Saluti cordiali.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Bene, peccato che l'ho fatta per la pressione a tempie naso occhi e intera testa. Essendo sportiva e appassionata di trekking devo rinunciare a tutto ciò? Onestamente, cosa farebbe se fosse il mio neurologo che vedrò fra 15 giorni?

E' piuttosto inquietante a parole e il medico di base ha parlato di un'anomalia probabilmente congenita senza dire di più.

Mi vengono in mente le morti improvvise degli sportivi in questo modo...
Grazie
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Continui pure le escursioni con le usuali norme di prudenza.

Se fossi il Suo Neurologo, al massimo, consiglierei una rmn encefalica per lo studio della dinamica liquorale.
Ma se il Collega, che potrà vedere le immagini eseguite e che la visiterà, non riterrà di prescriverla vorrà dire che non reputerà particolarmente rilevanti le immagini già acquisite e che l'obiettività clinica specialistica è rimasta perfettamente normale.

Dia pure notizie dopo la visita.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Non mi sento granchè normale con amnesie, sangue dal naso al mattino vivo, di giorno in grumi misto a catarro giallo, dolore osso mascella, orecchie come piene e mal di testa continuo.
Può essere una sinusite da aprile ad oggi resistente a 5 cicli di antibiotico o la causa è legata alla risonanza.

Grazie
[#5]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Sentiamo quel che dirà il Neurologo fra una decina di giorni.
Saluti.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Spero non sia nulla di grave, dato che a aprile (prima di tutto ciò) ho preso una bella botta in testa all'angolo interno occhio contro la credenza di casa (spigolata).
Ho avuto un bernoccolo di 2 cm in rilievo ma dopo ghiaccio avevo dimenticato la cosa, ora non vorrei essermi spaccata la testa e doverla aprire...
[#7]
dopo
Utente
Utente
Una domanda il mal di testa aumenta dopo gli sforzi, anche solo defecazione, e prende tutta la tempia, il lato destro e la sommità della testa... compreso il viso tant'è che fa pure una sorta di tensione ai denti.
E' il trigemino data risonanza a suo dire normale?
[#8]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Senta lo Specialista che La visiterà. Lei pone quesiti troppo specifici perche' si possa dare una risposta generica.
Auguri.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Mercoled' faccio il prelievo per citomegavirus, eptani barr e monotest. Dopo 3 giorni di camminate per tutto il giorno in città si son gonfiati tutti linfonodi, tornata la stanchezza terribile, i dolori muscolari e sotto l'ultima costola a destra e il mal di gola.
Questa storia va avanti da agosto! Finalmente dopo 1 mese con temperatura a 35.6 gradi ora ho 36.6 al mattino e 36 la sera. Se fosse positivo uno o più dei test sopra cosa dovrei fare?
Possono essere causa dell'anomalia della risonanza?

Ho sospeso la palestra per sonno e stanchezza, mi domando se a Natale potrò andare a fare 5 giorni di ciaspolata.

Non sono mai stata così stanca in vita mia.
[#10]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Risentiamoci dopo la visita del Neurologo.
Saluti.
[#11]
dopo
Utente
Utente
Il neurologo ha detto di ripetere a aprile presso il suo ospedale, essendoci posto solo a giugno per rmn encefalo sempre senza contrasto ha detto di farla allora e andar da lui a inizio luglio.
Però ginecologo - da cui andata per metrorragia e data controindicazione a anticoncezionale Mercilon da risonanza (sa dirmi perché?) - ha detto che è grave e devo farmi vedere subito. Anche conoscenti dicono di sentire un secondo parere, ma no ho soldi né tempo.

Continua la pressione in testa, associata a rigidità occhi, nausea, acidità stomaco, tensione mandibole mascelle e tempie e cuoio capelluto. In più perdo l'equilibrio col piede sinistro e inciampo, ho dolor cervicali, lombari e costole destra con spasmi altezza fegato/colocisti, acidità che non passa nonostante 1 mese e 1 settimana di Pantoprazolo,

E' davvero una risonanza preoccupante e rischio gravi degenerazioni fino a luglio?

Cosa centra la pillola anticoncezionale?

Non so più di chi fidarmi e sono sola a Milano.

Grazie
Cristina
[#12]
dopo
Utente
Utente
c'è nessuno?
[#13]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non ho molto da aggiungere, considerato che il Neurologo non ha rilevato nulla di particolare e, soprattutto, nulla di particolarmente urgente.
Presumo che l'anticoncezionale sia stato sospeso essenzialmente per motivi ginecologici (avrebbe dovuto chiederlo al Ginecologo).
Fino al prossimo controllo col Neurologo, non vedo elementi di novità e non saprei cosa altro rispondere.
Cordialità.
[#14]
dopo
Utente
Utente
Il neurologo non vuole anticoncezionale per aura emicranica. E' veramente controindicato al punto da farmi dissanguare e soffrire ogni mese. Da quando esito risonanza gastrite e colite cronica... con i sintomi di sopra e nausea su mezzi pubblici/auto, sensi accentuati e fastidio occhi e luci (vedo flash bianchi al buio, neri alla luce). Il 15 febbraio visto il continuo dimagrimento - confermato da amici - di meno 10 chili e feci abbondanti molli con prurito anale faccio la gastroscopia.

HO fatto a suo tempo analisi dei parassiti ma negative, c'è margine di errore essendo nato tutto dalla carne cruda di manzo mangiata a luglio?

Fino luglio 2013 io morirò di paura per la stenosi. A proposito... posso viaggiare in aereo? Ormai ho paura di vivere e anche di fare un piano di scale.
Grazie
[#15]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non vedo particolari controindicazioni a viaggiare in aereo ben pressurizzato.
I problemi che Lei cita sembrano essere di natura internistica.
Per il restringimento dell'aquedotto, se il Neurologo non vi ha dato soverchia importanza nè Le ha prescritto qualche trattamento "provvisorio" vuol dire che non ci sono elementi di allarme.
In ogni caso, io devo stare a quanto riferito su ciò che i Colleghi, che La hanno visitata, si sono espressi e dedurre, anche da quanto non fatto, il livello di importanza di ogni situazione.

Se vi è un'aura (non mi sembrava che ne avesse fatto cenno prima), può essere consigliato sospendere l'anticoncezionale per qualche tempo,

Cordialità
[#16]
dopo
Utente
Utente
Va bene. Il neurologo mi segue al Niguarda, posso fidarmi come struttura? A parte tachipirina in caso di mal di testa (la evito visto colite e gastrite) nulla da fare perché manca una seconda risonanza, però ora la ciste è visibile anche al tatto.
Temo sottovalutino la cosa vista la mia ipocondria. Per sapere un glucosio a 57 dopo 2 ore da 75ml è basso? A distanza dai pasti mi sento come se mi spegnessero il cervello... crisi ipoglicemiche?
anche qui mi è stato detto di tenermele...
[#17]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Si fidi del Suo Neurologo che ben ha potuto valutare tutti i fattori rilevanti.
Cordialità.
[#18]
dopo
Utente
Utente
Ora peggiorano dolori muscolari, pressione fitte formicolio tempie, nuca e sommità testa, camminare - no equilibrio, problemi vista, stanchezza, non muovo il collo, cervello che si spegne come se andassi in coma...

E se risonanza non congenita ma degenerazione progressiva? Con la mia risonanza può esplodere qualcosa in testa causa ampliamento ventricoli, stenosi, cisti da qui a luglio?
Devo prenotare il neurologo il 18 febbraio se ha aperto l'agenda per luglio ma se intanto muoio o mi viene Parkinson o sclerosi?
[#19]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non vada in ambascia e, finchè non riesce a parlare col Neurologo, parli col Medico di base. Questi, se proprio ne ravvisasse la necessità, potrebbe sempre inviarLa a visita specialistica urgente (bollino verde, mi pare).
Cordialità
[#20]
dopo
Utente
Utente
Proprio per la paura/ansia/depressione mi è stato prescritto venerdì Zoloft 25mg ma ora ho insonnia, nausea e vertigini capogiri con forte mal di testa e caldo. Ci sono controindicazioni con la situazione della Risonanza? Per dormire posso associare il Lexotan? Quanto durano se appenda iniziato? Riesco a vedere il neurologo solo a luglio.
[#21]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non diamo, per via elettronica, indicazioni e/o controindicazioni su specifici farmaci.
Segua i consigli del Medico di base e, Questi, se lo ritenesse opprtuno, provvederà ad inviarLa, d'urgenza, presso un Centro Specialistico.
Cordialità.
[#22]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno,
il 18 giugno ho la seconda risonanza e sono preoccupata visto che di nuovo ho temperatura bassa (35 - 36), sbandamenti, nausea e pressione alla testa.
Cosa succede se dovesse essere peggiorata la situazione? Qual è lo scenario peggiore (di sicuro migliore della mia immaginazione)? Corro il rischio di essere operata e morire?

Grazie
[#23]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Aspettiamo il 18 giugno senza ambascia (tanto non serve).
A presto.
[#24]
dopo
Utente
Utente
Semmail il 5 luglio giorno del ritiro. E sperosia solo la tiroide a fare di nuovo mal di testaoppure la cervicale visto il clima. Possibile? Buon weekend
[#25]
dopo
Utente
Utente
Nel frattempo sono tornata ipertiroidea in cura con unTapazole. Oggi a pranzo all'improviso sangue dal naso (mai avuto in vita mia) e continua pressione testa e mandibole con vertigini.
Solo ansia o con battiti a 97 rischio un ictus o infarto vista la risonanza?
Grazie
[#26]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Senza l'esito dell'esame del 18 giugno - 5 luglio, credo che abbiamo le mani legate per dire qualsoca in più di razionale.
Saluti cordiali.
[#27]
dopo
Utente
Utente
Da analisi è uscita la mutazione variante mthfr c677t in eterozigosi. Senza lpillola sarò in amenorrea a vita ma può aver legami con prima risonanza e sintoni descritti sopra? Nonna paterna ictus e padre infarto. .. e io ora ansia a mille visti battiti riposo 106 mal di testa e dolori gambe. ..
Il medici di base non sa cosa sia e vedo la ginecologa solo a luglio. Cosa è tale mutazione? Posso fare qualcosa nello stile di vita per prevenire problemi?
Grazie
[#28]
dopo
Utente
Utente
Ecco il nuovo sito, i disturbi continuano. E' peggiorato, invariato o cosa?
Grazie
"L’esame è stato realizzato in condizioni basali, tecnica TSE, FLAIR, DWI, sequenze a strato sottile pesate in T2 su un piano sagittale per lo studio della regione dell’acquedotto di Silvio.
L’esame odierno viene confrontato con un precedente controllo realizzato presso altra sede in data 20 novembre 2012, rispetto al quale non si osservano sostanziali modificazioni.
In fossa cranica posteriore quarto ventricolo mediano, normale aspetto delle cisterne alla base, non evidenti focolai di alterato segnale a carico del parenchinema nervoso.
A livello sopralentoriare invariate le dimensioni del sistema ventricolare, modicamente ampliato, strutture mediane in asse, invariati i focolai iperintensi nelle sequenze a lungo TR descritti nella sostanza bianca periventricolare adiacente il corno frontale di sinistra e, di piccole dimensioni, nella sostanza bianca sottocorticale frontale di destra, come da esiti di sofferenza parenchimale aspecifica.
L’acquedotto di Silvio appare pervio al flusso ed interessato da stenosi a livello del terzo medio.
"
[#29]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Mi appare una situazione da tenere sotto controllo nel tempo ma con vie liquorali funzionanti.
Mi sembra che fra qualche settimana ci debba essere il controllo neurologico: sentiamo il parere del Collega che La segue da tempo.
Cordialmente.
[#30]
dopo
Utente
Utente
Come detto il neurologo mi ha vista solo una voltave a luglio cambio struttura e mi rivolgo al besta . Questo weekend vado a fare 450 metri di dislivello quota max650 spero non sia un problema. Grazie
[#31]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non dovrebbe proprio.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa