Una rmn encefalo dunque

gentili dott provo a riportare qui il referto di una RMN encefalo dunque
mio fratello effetto da neurofibromatosi ha fatto quest esame a distanza di 4 anni l'ultima aveva esito negativo invece quella attuale dice cosi;
sistema ventricolare in asse,di ampiezza nei limiti della norma.
spazi sottoaracnoidei e cisternali regolari per forma e volume.
areole iperintense nella sequenza a Tr lungo,si repertano a sede talamo-capsulare di destra,a carico della sostanza bianca peritrigonale posteriormente con significato gliotico aspecifico (vascolare o altro?)può essere utile MDC
è un quadro preoccupante o fino a che non fare la visita neurologica prevista a marzo posso stare tranquilla? grazie mille
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
Direi che, sostanzialmente. più stare tranquilla se non altro perchè non emerge nulla di urgente.
Naturalmente dovrà sottoporsi anche alla rmn con gadolinio (con una pre-diagnosi di neurofibromatosi avrebbe dovuto programmare il contrasto già con la richiesta di rmn encefalica).
Se la nuova risonanza non aggiungerà gran chè, a marzo potrà sottoporsi tranquillamente al controllo ambulatoriale.
Cordialmente.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio