Conflitto neuro-vascolare facio

esito rmn con mdc:" ...stretto rapporto di contiguità tra alcune strutture vascolari e il complesso nervoso facio-cocleo-vestibolare di dx, da sospettare a segno di conflitto neuro-vascolare". Mio marito ha 47 anni, non fuma, non beve, è iperteso di tipo essenziale. L'otorino mi invia a un neurochirurgo dopo aver escluso neurinoma per acufene e mal di testa ricorrenti. Aiuto!!!!
[#1]
Dr. Alessandro Rinaldi Neurochirurgo, Neurologo 377 20 7
Buon giorno
Prima di disperarsi, per quali sintomi é stata e
seguita la RM?

Dr. Alessandro  Rinaldi

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
premetto che da circa 13 anni a mio marito è stata diagnosticata un'ipertensione di tipo essenziale.
Circa 2 anni fa si è svegliato una mattina con un forte fruscio all'orecchio dx. Alla sera in pronto soccorso per questo disturbo riscontravano uno sbalzo pressorio notevole e lo monitoravano per la notte rinviandolo al cardiologo. Cambiata la cura farmacologica per l'ipertensione sembrava a posto la pressione,ma non il fruscio che il cardiologo indicava come ACUFENE. A distanza di tempo questo FASTIDIO è diventato un problema, perchè non da tregua giorno e notte e in un soggetto iperteso amplifica il disagio, moltiplica il mal di testa SOPRA GLI OCCHI (come lo descrive mio marito) e innervosisce il soggetto. Ci siamo recati dall'otorino per verificare l'origine di questo fruscio e dopo aver fatto l'esame impedenzometrico e audiometrico siamo giunti alla risonanza che esclude la presenza di neurinomi, ma apre la strada a scenari sconosciuti.
Mi aiuti a capire.
Grazie
[#3]
dopo
Utente
Utente
Aggiungo che durante una vacanza all'estero a Natale è capitato che mio marito avesse le vertigini.
Magari significa nulla...
Grazie
[#4]
Dr. Alessandro Rinaldi Neurochirurgo, Neurologo 377 20 7
Buona notte
Quello che lei ci espone in effetti è compatibile con un conflitto neurovascolare in corrispondenza del n.acustico.
È pensabile in questi casi una esplorazione chirurgica che avrà lo scopo di risolvere la situazione, con un rischio relativamente basso se eseguito in mani esperte.
La sintomatologia è congrua al nervo interessato.
Bisogna prima esser certi di aver provato tutte le terapie mediche.
A disposizione per ev uleriori informazioni.
Cordiali saluri

L'acufene (o tinnito) è un disturbo dell'orecchio che si manifesta sotto forma di ronzio o fischio costante o pulsante. Scopri i sintomi, le cause e i rimedi.

Leggi tutto

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa