Ernie discali cervicali

risultati dell'ultima R.M. :scomparsa della fisiologica lordosi con atteggiamento sigmoide del tratto cervicale. si apprezzano protusioni discali ai livelli C3-C4 con impronta ad ampio raggio sull'asse meningo-midollare ed iniziale impegno bi foraminale,C4-C5 con piu evidente ernia mediana paramediana e C5-C6 ad ampio raggio. riduzione di segnale dei dischi intersomatici sopradescritti , in rapporto a disidratazione discale.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Per quale motivo si è sottoposto a una RM cervicale?
[#2]
dopo
Utente
Utente
eseguo una RM cervicale ogni 3 anni,dal 1998, per dolori al collo,e da circa 5 anni mi sottopongo ,su consiglio di un chirurgo, a 10 sedute di ozono terapia l'anno.di solito questa terapia ha sempre dato buoni risultati,tranne che nell'ultimo ciclo.paragonando la RM del 2011 all'ultima del 2013 noto un certo cambiamento. volevo sapere se sarebbe il utike effettuare un intervento chirurgico. grazie
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Le RM (e gli esami radiologici in genere) non sono provvedimenti terapeutici da attuare periodicamente. Essi servono, invece, per confermare un sospetto diagnostico che il medico formula, visitando e ascoltando il paziente.
E' per questo che per rispondere alla Sua domanda dovrei vedere tutte le RM e valutare clinicamente i Suoi sintomi.

Cordialmete

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa