Cisti di Tarlov a destra passaggio S2/S3 e protusione ad ampio raggio posteriore del disco L5/S1.

Buongiorno da esame RISONANZA MAGNETICA LOMBO SACRALE SENZA CONTRASTO eseguito madiante scansioni secondo piani sagittali e assiali con tecniche TSE pesante in T1 e T2 emerso " una protusione ad ampio raggio posteriore del disco L5/S1 con aspetto focale erniano in sede laterale destra, dove sono presenti segni di fissurazione periferica dell'anulus fibroso. Le limitanti somatiche contrapposte mostrano segnale alterato per fenomeni degenerativi a tipo Modic 1. Non evidenti processi espansivi intradurali. Nella norma l0intensità di segnale del cono midollare. Piccola cisti di Tarlov a destra del passaggio S2/S3, di circa 14 mm di diametro". Inoltre da precedente esame ragiologico è emersa una gonartrosi grave ginocchio dx. Vorrei sapere cortesemente, in parole più chiare il significato del referto della RM e se il neurochirurgo è lo specialista che può aiutarmi.Specifico di avere avuto nei giorni scorsi un dolore lancinante nella zona sacrale che mi ha impedito di sedermi, acuti ma non costanti, oltre ad un dolore notturno per via della posizione sdraita suppongo, che mi impedisce di mettermi in pieid in modo autonomo. Ho due figli. Grazie
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
la sintomatologia dolorosa può dipendere da quanto la RM ha evidenziato in L5/S1. Le cisti di solito sono asintomatiche, ma è necessaria sia la visita specialistica che la visione delle immagini.
E' poi anche utile la visita ortopedica per la gonartrosi, la cui sintomatologia può sovrapporsi a quella eventualmente derivante dalla colonna vertebrale.

Cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Prof. La ringrazio per avermi risposto.
Dopo un controllo neurochirurgico il prof. ha escluso complicanze derivanti da quanto evidenziato a livello L5-S1, quanto piuttosto è apparso interessato a farmi indagare più approfonditamente la psoriasi che mi provoca prurito a livello delle ginocchia e dei gomiti. Per le stessa sto applicando creme prescritte da un dermatologo senza però trovarne particolare giovamento. Nel frattempo ho eseguito analisi tipo reumatest per le quali attendo le risposte.
La domanda che vorrei porle però è la seguente:
La "degenerazione" Modic 1 di cui parla la risonanza può avere influenze o meglio essere causa se non conseguenza della psoriasi per ora rilevate al solo livello cutaneo? A quello che ho capito quel tipo di "degenerazione" è dovuta ad una scarsa idratazione dei tessuti ossei e quindi puo' emergere a livello superficiale con la secchezza della psoriasi.

La ringrazio anticipatamente per la cortese disponibilità.
Cordialità.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Quanto evidenziato a livello lombo sacrale, non causa la psoriasi

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa