Utente
Salve, sono una ragazza di 34 anni che un anno fa ha dovuto subire un intervento di ernia discale L4 - L5. L'ernia era molto grossa e calcificata tant'è che hanno dovuto togliere parte di disco e anche la dura madre era leggermente danneggiata. Il neurochirurgo che mi ha operata non mi ha prescritto né fisioterapia o altre discipline riabilitative ma solo nuoto (dorso nello specifico). Io non del tutto soddisfatta ho fatto una visita con una fisiatra presso lo stesso ospedale in cui sono stata operata. La dott.ssa dopo avermi visitata ed aver visionato la mia Rm post operatoria mi ha prescritto un ciclo di RPG.
- cosa si intende per "un ciclo" quante sedute dovrebbero essere?
Il motivo per cui scrivo, come si evince dal titolo è quello di avere maggiori informazioni sul metodo feldenkrais e sulla sua efficacia in casi come il mio. Accuso ancora Sciatalgia a dx che non è mai passata ad un anno dall'intervento, e ultimamente a volte si irradia anche a sx. (come mai?)
Riporto di seguito referto visita fisiatrica:
Atteggiamento scoliotico dx convesso lombare, spianamento della lordosi lombare, bacino asimmetrico per rotazione antioraria, limitazione significativa nella flessione del rachide(40°).Accorciamento del quadro dei lombi a dx.Lesegue negativo bilateralmente.Rot vivaci e simmetrici arti inferiori.Non deficit di forza segmentari.
Referto ultima RM (aprile 2013):
iniziale degeneraz di quasi tutti i dischi intervertebrali con ernie intraspongiose. A livello L1 L2 L3 modico bulging discale mediano, a L4 L5ridotto spazio intersomatico, esito di laminotomia dx, reliquati fibro-cicatriziali. a livello L5 S1modico bulging discale mediano. Non alterazioni di segnale a carico del cono midollare né dei corpi vertebrali. Regolare il calibro del diametro del canale. Dolorabilità dei mm paravertebrali bilat.

Alla luce di tutto ciò le mie domande sono due
1. Come mai ancora sciatalgia dx e a volte un po' a sx (premetto di aver fatto solo un po' di fisioterapia e nient'altro)
2. Pur non essendo riconosciuta come terapia scientifica in medicina, cosa ne pensate del feldenkrais, potrei trarne beneficio?
Grazie mille.
Se doveste avere bisogno di ulteriori info rimango a disposizione.

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
alla domanda numero 1 rispondo che dovrei vedere la RM e visitarLa, alla domanda n.2 Le posso dire che il metodo è una sorta di metodo che prende in prestito alcune tecniche di psicomotricità.
Non conosco direttamente tale metodo, per cui non Le so dire se può essere utile o meno, soprattutto se i Suoi sintomi derivano da una patologia compressiva lombosacrale.

Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente
Grazie dott.
cosa sono le tecniche di psicomotricità?
Per farle vedere la RM come faccio?

[#3] dopo  
Utente
e oltre ad inviarLe le immagini della RM, dalla diagnosi che le ho ricopiato saprebbe dirmi se c'è qualcosa che possa giustificare la sofferenza sciatalgica?

[#4]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
La Psicomotricità è una disciplina che utilizza come metodo principale il gioco, ovvero il gioco del movimento per accompagnare, e se necessario aiutare, l'evoluzione e lo sviluppo della personalità, intesa come unità di corpo, mente ed emozione.
Non credo che andrebbe bene nel Suo caso,almeno per quanto riguarda la patologia lombare emersa..

Inviarmi la RM servirebbe a poco poichè le immagini devono essere correlate con il quadro clinico.

Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano