Cacosmia

Buongiorno, scusate ma sono molto preoccupata. Da circa 18 gg soffro di cacosmia narice dx in concomitanza con uso antibiotico cefixoral per ascesso dentale e poi estrazione molare superiore dx , che mi provocava diarrea e poi febbre per campylobacter....terapia antibiotici 9 gg. Da tempo avvertivo poco gli odori ma la cosa andava e veniva dopo influenza fine marzo. A periodi insomma. Purtroppo il 1 aprile dopo 42 gg di ospedale (mi sono assestata solo 6 gg per l influenza ero stanchissima) mancata la mia mamma e io ho pianto ogni giorno disperata per più di due mesi. Attribuivo quindi questo disturbo al pianto e al continuo soffiare profusa mente il naso . L odore che sento invece è acre e si acuisce in presenza di forti odori o profumi forti o spontaneo soprattutto se metto un dito sotto al naso. Possibile sua insorto proprio mentre stavo male per antibiotico ..mi sembra una strana coincidenza.... Da qualche gg è migliorato perché ora con quella narice percepisco gli odori ma un po alterati e se sto calma o all aria aperta quasi non lo sento. Piu mi agito piu lo avverto. Ieri visita otorino con fibroscopia non trova nulla solo.il mio settore deviato e un po difficoltà a respirare che ho molto spesso per turbinati ingrossati. Mi prescrive spray cortisone ma anche tac seni para nasali ho un mucocele mascellare dx ma ...non ho secrezioni purulente per nulla e poi rm. Ovviamente sono terrorizzata di avere un tumore perché leggo su internet e anche qui nei consulti che potrebbe essere. Io ho difese immunitarie azzerate perché mi sta succedendo.di tutto perché lo stress e il.dolore non mi lasciano mai. Soffro di ansia generalizzata somatofirme in cura psichiatrica. Leggo però che in caso di tumori c è anosmia..insomma sono confusa. Se tengo la testa piegata in avanti per scrivere mi si chiude di più il.naso ma a sx dove ho.sofferenza trigeminale e cervicale e un peso alla fronte e mi brucia il naso. Ma Orl. Nn ha rilevato nulla. Io mi aggrappo al fatto che ho un minimo.miglioramento senza aver preso nulla e ancora combatto con problemi intestinali difatti ho recuperato solo.un chilo. L ansia e la paura mi divorano. Prendo tirosint 50 e lo spry nasale ho paura di usarlo dopo letti effetti collaterali. Potete aiutarmi per favore con un Vs prezioso parere. Grazie infinite
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
non è possibile darLe un parere a distanza.
Seppur la cacosmia può far sospettare un tumore, raramente è un sintomo specifico.
Per Sua tranquillità si sottoponga, prima a una visita neurochirurgica e poi. eventualmente a una RM.

Cordialmente

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa