Una risonanza magnetica che ha riscontrato un'ernia discale espulsa l4 l5 che preme sul nervo

Buongiorno,
da un anno a questa parte ho mal di schiena e intormpidimento di tutta la gamba sinistra. Prima pensavo ad una normale sciatalgia, quindi sono andata a farmi fare massaggi prima da un fisioterapista poi da un osteopata senza avere alcun miglioramento. Sono andata dal medico di base che mi ha fatto fare una risonanza magnetica che ha riscontrato un'ernia discale espulsa l4 l5 che preme sul nervo sciatico.
Mi è stata consigliata una cura di ozonoterapia che faccio presso uno studio medico. Ho già fatto 4 sedute senza notare nessun tipo di miglioramento. Sono andata poi, su consiglio del medico di base, da un neurochirurgo che mi ha dato la seguente terapia:
- Deltacortene 25mg 1cp/die per 5 giorni, poi da scalare fino alla sospensione
- Pantor 20mg 1cp/die fino a quando utilizzerà lo steroide
- Lyrica 75mg 1cp alla sera per 3 settimane
- Milesax 1cp x 2 /die per 3 settimane.
Sto seguendo questa cura da 1 settimana ma anche con questa cura non noto miglioramenti.
Cosa mi consigliate di fare?
Grazie mille
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Presumo che, a questo punto, debba essere presa in considerazione l'opzione chirurgica.
Bisognerà vedere le immagini della risonanza e visitarLa per verificare se ci troviamo di fronte ad una situazione irritativa o anche deficitaria.
Qualora si dovesse confermare l'indicazione chirurgica, bisognerà decidere sul tipo d'intervento da eseguire (se il taglio classico o il trattamento mininvasivo in anestesia locale).
La invito a leggere, se ne avrà piacere, gli articoli che ho pubblicato nella mia pagina blog, sull'argomento.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa