Utente
Gentilissimi dottori,vorrei avere gentilmente un opinione riguardo i risultati di un EMG.
Commento:esame emg eseguito bilateralmente agli arti inferiori ad innervazione radicare L4-S1 ha mostrato:
Assenza di attività spontanea di nervazione (fibrillazione)in tutti i muscoli esaminati;
Normale nel reclutamento volontario delle U.M a sforzo massimale in tutti i muscoli studiati;
Presenza di diversi P.U.M di ampiezza e durata discretamente aumentata,con incremeno della polifAsia a carico dei muscolo pedidio,tibia anteriore e gastrocnemio bilaterale .
Nella norma la neurografia sensitivo-motoria dei nervi esaminati bilateralmente agli arti inferiori.
Conclusione:dati clinici e neurofisiologia compatibili con una lieve sofferenza neurografia periferica di data non recente nel territorio muscolare di pertinenza radicare L4-L5-S1 bilaterale da disco patio multiple lombo-sacrali.
Potrei avere gentilmente chiarimenti in parole più semplici.grazie
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Che sintomi ha? E perché ha fatto l'EMG ?
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore ho fatto emg per vedere la condizione dei nervi. ...in seguito ad una risonanza è emerso che ho una spondilosi con spondilolistesi di II grado tra l5 S1.....sento le gambe deboli con a volte sensazione di tremolio e stanchezza generica accentuata anche da altri problemi alla schiena.Vorrei riuscire a capirci qualcosa.cordialmente

[#3]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
E' importante che i Suoi esami siano valutati da un neurochirurgo, ma soprattutto i Suoi sintomi che sono i soli a indicare l'opportunità o meno di un intervento terapeutico (medico o chirurgico)
E' probabile che la olistesi di II° sia da correggere chirurgicamente, ma a distanza non posso confermarlo.
L'EMG ha documentato la sofferenza delle radici nervose che "nascono" dalla colonna vertebrale in prossimità della 4a e 5a vertebra lombare.
Una buona giornata
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dottore.Le auguro una buona giornata